Moto3, Bulega: "Passi avanti senza scie"

MotoGp
Nicolò Bulega scatterà dalla sesta fila al Mugello
bulega_qualifiche_mugello_2018

Il portacolori dello Sky Racing Team VR46 indovina un giro pulito senza la scia offerta da altri piloti e si mostra più fiducioso del solito, Dennis Foggia dalle retrovie chiamato ad una gara di rimonta

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Dalle qualifiche del Gran Premio d'Italia Oakley al Mugello qualche incoraggiante segnale di ripresa. Lo Sky Racing Team VR46 cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno con Nicolò Bulega, per quanto sedicesimo in griglia, mostratosi più fiducioso del solito per un feeling in crescendo con la propria KTM. Non è andata per il verso giusto la qualifica di Dennis Foggia, ventisettesimo dopo essersi ritrovato a ridosso della top-10 nelle prove libere.

Bulega: "Meglio rispetto alle precedenti gare"

Individuata qualche soluzione utile nei Test di Montmelò dei giorni scorsi per accrescere il feeling con la propria KTM, Nicolò Bulega in 1'57"542 si è qualificato sedicesimo, mostrandosi tuttavia abbastanza soddisfatto dei progressi compiuti. "Rispetto alle altre gare, lo step in avanti è evidente e di questo sono contento", ammette il pilota dello Sky Racing Team VR46. "Mi trovo più a mio agio sulla moto, con il Team e riesco ad avere più confidenza alla guida. Peccato per la qualifica, perché non sono riuscito a trovare nemmeno una scia e, con nove decimi di distacco, partirò dalla metà della griglia".

Foggia: "Qualche problema di troppo"

Non si può mostrare soddisfatto invece Dennis Foggia, ventisettesimo in griglia con qualche inconveniente riscontrato nel corso delle prove ufficiali. "Non è stata la sessione che mi aspettavo: in avvio abbiamo avuto qualche problema, abbiamo fatto delle modifiche per risolverlo, ma questo ci ha fatto perdere tempo", spiega il rookie dello Sky Racing Team VR46. "Nell’ultimo run, ho cercato di limare il mio crono, ma sono rimasto bloccato nella bagarre del gruppo e chiudo la sessione senza un giro pulito. Domani cercherò di dare il 100% e di recuperare quante più posizioni possibili sfruttando il gioco di scie".

Il bilancio di Pablo Nieto

Buone le performance espresse, meno il piazzamento in griglia: questo il pensiero di Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46. "Peccato per la sessione di qualifica, perché, fino a questo momento, è stato un weekend nel complesso positivo per entrambi i piloti. Purtroppo, ci siamo trovati in mezzo ad un tipico turno da Moto3 con tante moto in pista negli ultimi minuti della sessione e, su un tracciato con queste caratteristiche, è difficile riuscire a segnare un buon tempo senza scie. Per la gara, possiamo aspettarci una lotta nel gruppo e questo sicuramente ci aiuterà a riportarci verso la zona punti".
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.