MotoGP, GP Italia. Arrivabene, team principal Ferrari, al Mugello: "Orgoglioso dei piloti italiani"

MotoGp

Il team principal della Ferrari al Mugello nel sabato del GP d'Italia: "Dovizoso? Bellissimo vedere un italiano che è andato vicino al successo del Mondiale. In generale è bello vedere gli italiani lottare sempre per vincere. Fiero di Petrucci, ho lavorato con il papà e sono felice di vederlo qui"

IL SIPARIETTO TRA ROSSI E LORENZO

L'ORDINE DI ARRIVO AL MUGELLO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

"Bellissimo vedere Dovizioso andare vicno alla vittoria del Mondiale, così come è bello vedere la Mugello, che è il nostro gran premio, i piloti italiani battersi per le prime posizioni". Parola di Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, che aspettando il GP del Canada di F1 è arrivato al Mugello nel sabato di qualifiche. "Io faccio un altro lavoro, ma dobbiamo dimostrare che l'italia non è seconda a nessuno. Nelle moto il mio tifo va a tutti purché siano italiani, al di là delle polemiche e dei contratti. Dovizioso, Rossi che è anche un amico e Iannone. Al di là di simpatie e antipatie, l'importante è che sul podio vada un italiano nel GP di casa nostra". Senza dimenticare Morbidelli e Petrucci: "Ho conosciuto il papà di Danilo Petrucci, il "baffone", abbiamo lavorato insieme. Ed è bello vedere il suo coraggio da leone e come non si faccia intimidire da nessuno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche