Marc Marquez e Dani Pedrosa piloti e calciatori

MotoGp

Vera Spadini

Marquez è un talento anche su un campo da calcio. Guardate il suo gol… Ma anche Pedrosa non è da meno! Segna anche lui, dopo aver spiegato insieme al compagno i segreti del successo nello sport a una squadra di piccoli calciatori

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Tempo di Mondiali, e anche i piloti scendono in campo. Mentre la Spagna è impegnata in Russia, Marquez e Pedrosa hanno interpretato per un giorno il duplice ruolo di allenatore-giocatore di calcio. I piloti Honda hanno incontrato una squadra di piccoli calciatori, a cui hanno trasmesso i segreti per riuscire in qualsiasi sport: passione, determinazione, e tanto lavoro. "Il talento non basta", ammonisce Marquez. Lui che di talento ne ha da vendere… In ogni disciplina, a quanto pare, visto che poi segna pure un bellissimo gol!

Dani e Marc parlano di spirito di squadra, anche se l'anno prossimo loro non saranno più un team. Marquez ha rinnovato per due anni, mentre Pedrosa lascerà la Honda dopo 18 anni. Prende sempre più piede l'ipotesi Yamaha, con Lin Jarvis che ha lanciato un forte attestato di stima per Pedrosa: "Se lui vuole salire su una M1 sarebbe un vero piacere per noi accoglierlo nella nostra famiglia. Sono sempre stato curioso di vederlo su una nostra moto", mentre procedono con fiducia le trattative per un team satellite dopo l'addio di Tech3 nella prossima stagione. In attesa del risultato finale, anche Dani segna il suo gol personale…

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche