MotoGP, GP Assen. Valentino Rossi tampona Jorge Lorenzo: la ricostruzione con Sky Tech

MotoGp

Al quarto giro della gara di Assen, Lorenzo perde l’anteriore sul cordolo e inevitabilmente rallenta. Alle sue spalle arriva a gran velocità Rossi, che tampona lo spagnolo. Per fortuna Valentino non colpisce la ruota della Ducati, ma la scatola in carbonio: in questo modo i due piloti riescono a restare in sella

L'ORDINE D'ARRIVO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Tra i tanti episodi che ci hanno lasciato a bocca aperta nel GP d’Olanda, tra i primi c’è sicuramente il tamponamento di Valentino Rossi a Jorge Lorenzo. Un impatto che per fortuna non ha provocato la caduta dei due piloti. Analizzando il contatto con Sky Sport Tech, si riesce a intuire la dinamica dell’episodio. Al quarto giro Lorenzo entra sul cordolo e, probabilmente a causa di un piccolo dosso, finisce per perdere l’anteriore. In quel momento il pilota della Ducati si trovava in testa alla gara, attaccato alle spalle da Rossi. Quando perde l’avantreno, è costretto a rallentare. Alle sue spalle sopraggiunge Valentino, che finisce inevitabilmente per tamponare lo spagnolo. Fortunatamente le ruote delle due moto non sono allineate: la carena della Yamaha colpisce lo spigolo della scatola in carbonio sotto la sella della Ducati. Pericolo scampato, i due piloti possono riprendere la gara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche