MotoGP Repubblica Ceca. Marquez: "Non penso al vantaggio in classifica. A Brno per vincere"

MotoGp

Il fenomeno catalano festeggia a Brno i 100 GP. Statistiche impressionanti le sue ed un solo obiettivo per tutti gli avversari: fermarlo!

IL TRIONFO DI DOVIZIOSO A BRNO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

100 gare in top class, 40 vittorie, 70 podi, 48 pole positions, 42 giri veloci e 4 titoli mondiali con tanto di record come il più giovane di sempre. Con questi numeri e con la testa della classifica dopo 9 GP il morale di MM93 non può che essere alto. Ecco le sue parole alla vigilia del GP di Brno, dove ha vinto tre volte: la prima nel 2012 in Moto2, la seconda nel 2013 nell'anno del debutto in MotoGP e l'ultima lo scorso anno, nel 2017.

"Abbiamo fatto dei buoni test a Brno ad inizio luglio e veniamo da due vittorie in gare molto diverse, una in un corpo a corpo tutti contro tutti (Assen) e l'altra più tattica (Sachsenring), quindi arriviamo in Repubblica Ceca fiduciosi. Aggiungiamoci poi che è stato bello avere qualche giorno di vacanza per ricaricare le batterie e preparare la seconda parte di stagione che non sarà facile. I nostri avversari vanno forte e lo fanno su tutte le piste, dovremo quindi adottare la strategia giusta volta per volta. Andiamo a Brno ora e non penserò al vantaggio classifica, mi comporterò come se fossimo tutti a zero. Obiettivo della domenica è provare a vincere e se non sarà possibile cercherò di portare a casa il miglior risultato possibile"

Per Dani Pedrosa, invece, quattro vittorie a Brno: una in 125cc nel 2003, una in 250cc nel 2005 e due in top class nel 2012 e nel 2014. Per il pilota Honda che lascerà la MotoGP a fine anno anche sette podi e due pole position sulle 14 curve della pista ceca. Ecco le sue parole.

"Non è stata una vera pausa estiva, diciamo che abbiamo avuto alcuni giorni liberi, ma ad ogni modo è andata bene. Ora andiamo a Brno, che è una delle mie piste preferite, speriamo di essere un po’ più veloci lì. Dobbiamo sicuramente migliorare il feeling e l'assetto della moto, perché finora abbiamo dovuto affrontare problemi in ogni circuito. Abbiamo bisogno di migliorare a metà ed in uscita di curva, perché in questo momento non riesco a girare la moto abbastanza velocemente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche