MotoGP, GP Brno. Andrea Dovizioso: "Sempre competitivi da ora in poi". Jorge Lorenzo: "Grandi aspettative"

MotoGp

I piloti Ducati ripartono da Brno dopo la pausa estiva e il WDW. Su questo tracciato Dovizioso non ha mai vinto: "Sono molto carico per questa gara". Lorenzo ha trionfato due volte in Repubblica Ceca: "Grandi aspettative per il weekend"

IL TRIONFO DI DOVIZIOSO A BRNO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Pausa estiva "intensa" per i piloti Ducati che hanno partecipato alla decima edizione del World Ducati Week sul tracciato di Misano. Al sabato, per loro anche la Race of Champions in sella alla nuovissima Panigale V4 S. Adesso, però, è tempo di concentrarsi nuovamente sul Mondiale, perché i due piloti della Ducati hanno un distacco importante da recuperare sul leader del Mondiale Marc Marquez: Andrea Dovizioso è a -77, Lorenzo è a -80.

Andrea Dovizioso: "Mai corso a Brno con queste temperature"

Per Andrea Dovizioso quello di Brno sarà il centesimo GP con i colori Ducati e, anche se a Brno è riuscito ad ottenere, al massimo, un secondo posto si dice molto carico: "Dopo il WDW di Misano e una breve pausa, sono pronto per la seconda parte della stagione e molto carico per la prossima gara in Repubblica Ceca. Brno è una delle piste più belle e anche più difficili del Mondiale, ma è sempre molto affascinante, è una pista alla quale bisogna dare del Lei: tosta, lunga, larga, non ci abbiamo mai corso con queste temperature. Ancora non siamo completamente a posto nella gestione delle gomme in gara, ma mi aspetto che da Brno in poi potremo essere competitivi su tutte le piste e lottare per la vittoria. Ora in un mese e mezzo avremmo tre gare e tre test, è tutto molto attaccato e sarà molto importante per il campionato. Forse ci sarà qualche piccola novità da parte nostra. Fortunatamente la velocità è molto buona e credo basti pochissimo per essere a posto. Piste che non mi piacciono? Tutti i piloti ne hanno ma pochi lo ammettono. Una volta non se ne parlava, ora piano piano i piloti iniziano a parlarne".

Jorge Lorenzo: "Grandi aspettative per questo weekend"

Jorge Lorenzo, invece, è salito sul gradino più alto del podio di Brno due volte nel 2010 e nel 2015. Lo scorso anno Por Fuera rimase al comando per i primi tre giri salvo poi chiudere in quindicesima posizione a causa di un problema durante la sosta per il cambio moto. Queste le sue parole prima del Gran Premio di Repubblica Ceca: "Dopo alcuni giorni di riposo arriviamo a Brno con le batterie cariche e con grandi aspettative. Questo è uno dei circuiti in cui mi sento più a mio agio e sono sicuro che qui saremo molto più forti di quanto abbiamo dimostrato ad Assen e al Sachsenring. Brno è il circuito ideale per iniziare questa seconda parte della stagione e penso che saremo competitivi fin dal primo giorno. Ho davvero voglia di scendere in pista, e sono sicuro che ci divertiremo. Teoricamente le prossime due piste, specialmente l’Austria, sono buone per me e per la moto. Marc in questo momento è forte su tutte le piste e anche la Honda, per questo diventa difficile pensare di poterlo riprendere, soprattutto per me, 80 punti sono tanti, le gare sono poche... Non sto guardando Marc con occhio particolare, penserò alla Honda da fine campionato, ma sono un pilota che prima di tutto si concentra su sé stesso, sulla moto, sul suo team, poi se resta del tempo penso agli avversari. Il calendario? Sono tante gare ma va bene, personalmente metterei Phillip Island e Thailandia a inizio campionato, un mese di pausa a metà con dentro un test"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche