Moto3, Brno: Foggia 13° e Bulega 18° in una qualifica caotica

MotoGp

Prove ufficiali dove regna la confusione, lo Sky Racing Team VR46 rimedia un posto in quinta e sesta fila con i suoi due piloti

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Succede di tutto in un concitato finale delle qualifiche ufficiali della classe Moto3 all'Automotodrom Brno. Con (palesi) errori strategici da parte di piloti e squadre nel tornare in pista, giusto in tempo utile per effettuare almeno un giro, prima dell'esposizione della bandiera a scacchi, lo Sky Racing Team VR46 si qualifica in tredicesima e diciottesima posizione rispettivamente con Dennis Foggia e Nicolò Bulega.

Sky-VR46 in quinta e sesta fila

Alla luce dei verdetti delle prove libere, si aspettavano qualcosa di più i piloti dello Sky Racing Team VR46 dalle qualifiche del GP di Repubblica Ceca. Dennis Foggia è riuscito a trovare un buono spunto per fermare i cronometri sul 2'09"162 e garantirsi il tredicesimo tempo che vale un posto in quinta fila. Dietro lui scatterà Nicolò Bulega, diciottesimo in 2'09"591, ma con il passo per provare domani a compiere una gara di rimonta in virtù dei riferimenti espressi nelle prove tra venerdì e sabato.

Kornfeil in pole

Nella confusione generale con tanti piloti, per un errore di calcolo al muretto box, che hanno mancato l'opportunità di non prender bandiera per qualche secondo, non ha sbagliato nulla Jakub Kornfeil. L'idolo di casa si è assicurato la prima personale pole position in carriera nel Motomondiale avendo ragione di John McPhee e Marcos Ramirez, con quest'ordine a completare la prima fila. Qualifica-no per Marco Bezzecchi, quattordicesimo, mentre il miglior italiano è Fabio Di Giannantonio, quinto ed a lungo in pole provvisoria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche