MotoGP, GP Austria. Riviviamo lo spettacolo delle ultime edizioni

MotoGp

Michele Merlino

gp_austria_2017_copertina

Ecco le emozioni delle ultime due edizioni del GP d'Austria. Dal ritorno alla vittoria di Ducati con Iannone nel 2016 al successo di Dovi nella splendida battaglia con Marquez dello scorso anno

IL RACCONTO DELLA GARA

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

2017: Marquez-Dovi, un duello epico!

Dopo alcuni giri in testa da parte di Lorenzo, il GP d’Austria diventa un duello tra Dovizioso
e Marquez. Attorno a metà gara i due cominciano a contendersi la testa della corsa, senza che nessuno abbia un vantaggio decisivo. La lotta arriva fino all’ultima curva dell’ultimo giro, quando Marquez tenta un assalto disperato, finendo lungo e permettendo a Dovizioso di ripassarlo all’interno, andando a vincere.

2016: ritorno alla vittoria per Ducati

Weekend marchiato Ducati: le moto di Borgo Panigale sono a loro agio in un circuito in cui
la potenza è vitale. Monopolio delle prime due posizioni in griglia e doppietta, con Iannone davanti
a Dovizioso: la Ducati non metteva a segno una doppietta dal 2007 (Australia: Stoner-Capirossi).
La Rossa lascia ben poche speranze ai rivali: nei primi giri le Yamaha provano a lottare per la testa
della corsa, prima di rassegnarsi al terzo e quarto posto, con Lorenzo davanti a Rossi.
Marquez, dopo una brutta caduta al sabato, si accontenta di un quinto posto, incamerando punti
per il mondiale senza rischiare.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche