Moto2, Bagnaia: "Bella pole, ma sarà una gara difficile"

MotoGp
bagnaiapole

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 festeggia la quarta pole position stagionale, in seconda fila Luca Marini pronto a dare il massimo. La gara alle 15.30, posticipata invece per via del meteo la gara di Moto3 che sarà alle 14.00 a favore di quella di MotoGP che partirà alle 12.30

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

In un turno di qualifica difficile da interpretare, il talento di Francesco Bagnaia combinato alla professionalità e competenza dello Sky Racing Team VR46 hanno fatto la differenza. Con un gran bel giro 'Pecco' si è garantito la quarta pole position stagionale e la seconda consecutiva dopo Silverstone, un risultato importante considerate le difficoltà del suo diretto avversario nella corsa al titolo Miguel Oliveira qualificatosi con il ventitreesimo tempo.

Bagnaia: "Chiunque poteva fare la pole, ma..."

"Ad inizio qualifica, considerato il meteo, ho pensato che chiunque avrebbe potuto fare la pole position", l'ammissione del capo-classifica di campionato, chiamato a dover fare la differenza per aggiudicarsi la pole. "Giro dopo giro, riuscivo a prendere sempre più feeling con la moto ed era importante farsi trovare pronti nelle fasi finali della sessione. Ho preso la bandiera a scacchi tra gli ultimi, sono riuscito ad essere veloce e a chiudere davanti a tutti. Tra FP3 e prove ufficiali, abbiamo fatto delle modifiche abbastanza importanti e subito mi sono trovato a mio agio. Domani sarà sicuramente una gara difficile: le previsioni del tempo sono incerte e questa potrà essere un’ulteriore incognita da gestire. Se dovessi scegliere, preferirei gara completamente asciutta o condizioni di full wet".

Marini: "Una qualifica strana..."

Per Luca Marini la quinta posizione in griglia rappresenta un'opportunità di lottare domani per un altro risultato importante dopo una serie di tre podi consecutivi. "Una qualifica molto strana e per questo motivo la quinta posizione è davvero un buon risultato in vista della gara", ammette il pilota dello Sky Racing Team VR46. "Sono riuscito ad essere veloce tutta la sessione e man mano passavano i giri avevo sempre più confidenza alla guida. Peccato per l’ultimo tentativo, forse avrei potuto guadagnare qualche posizione sulla griglia, ma ho commesso un errore e ho dovuto chiudere il gas. Sono comunque contento della seconda fila e domani vedremo cosa ci riserverà il meteo".

Il punto di Pablo Nieto

Da Team Manager, Pablo Nieto elogia la squadra nell'aver superato le problematiche presentate dalle "bizze" delle condizioni meteorologiche. "Il meteo era un’ulteriore incognita da gestire e, alla luce di questo, sono ancora più contento di questa pole position di Pecco", spiega Nieto. "Domani sarà una gara durissima e partire davanti a tutti sarà un altro piccolo vantaggio. Anche la seconda fila di Luca è un gran risultato. Un altro sabato davvero positivo per tutto il Team".
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche