MotoGP, GP Misano 2018. Tutto quello che c’e’ da sapere sulle gomme della top class

MotoGp

La gestione delle gomme in MotoGP è uno degli aspetti chiave che può determinare il risultato finale in gara. Quali mescole porta Michelin? Quali caratteristiche avranno le coperture: simmetriche o asimmetriche? Ecco tutto quello che c’è da sapere in vista di Misano

MISANO, TRIONFO DI DOVIZIOSO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

La pista di Misano, lungo i suoi 4,222 metri, presenta una superficie mediamente abrasiva ed un andamento tortuoso con un’alternanza di curve di diverso raggio, dieci a destra e sei a sinistra. Quest’anno la gara sarà più corta di un giro (totale 27), come previsto dal regolamento (quindi attenzione alle analisi sul tempo totale di gara).

Michelin porterà in pista gomme anteriori morbide, medie e dure tutte simmetriche, mentre le posteriori saranno asimmetriche con il lato destro più duro per far fronte al maggior numero di curve da quel lato. Il weekend potrebbe essere caratterizzato da pioggia e, per questo motivo, sono a disposizione dei team gomme rain con mescola morbida e media per le anteriori e extra-morbida e morbida per le posteriori. Le extra-soft saranno simmetriche, mentre le soft avranno un design asimmetrico (con la spalla destra più dura).

Piero Taramasso – Manager due-ruote di Michelin Motorsport: “Dopo quanto accaduto a Silverstone e lo scorso anno a Misano, speriamo che in Italia, questa settimana, ci sia bel tempo. Misano è un circuito che può creare problemi di temperatura alle gomme (overheating/surriscaldamento), specialmente a quelle anteriori, dato che le moto tendono a caricare molto il peso sul davanti. Per questo motivo dobbiamo avere a disposizione delle mescole che possano minimizzare questo problema.
Nel 2016 abbiamo avuto delle performance incredibili qui, al nostro ritorno, e speravamo di migliorare anche nel 2017, ma il meteo non ha giocato a nostro favore. Detto questo, le gomme da bagnato si sono comportate bene in condizioni difficili, su un tracciato con poco grip e abbiamo assistito ad una bella gara. Speriamo che il brutto tempo non torni ad essere determinante in questa stagione, al di là di tutto, noi siamo pronti!”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche