Moto2, Mir: "Fenati ha sbagliato, ma tutti meritano una seconda chance"

MotoGp

Con un post su Instagram Joan Mir spinge Fenati a continuare a lottare per il suo futuro: "Hai commesso un errore ingiustificabile, ma non arrenderti: devi lavorare per correggere gli impulsi che a volte di tradiscono e tornare in pista"

FENATI: "BASTA MOTO, TORNO IN FERRAMENTA" - LA FEDERMOTO GLI RITIRA LA LICENZA

Dopo le parole del diretto protagonista a "La Repubblica" ("Con il Motomondiale ho chiuso, torno a lavorare in ferramenta"), il campione del mondo di Moto3 Joan Mir con un messaggio su Instagram interviene su quanto accaduto a Misano, dove Fenati si è reso protagonista in negativo con la mano sul freno di Manzi nella gara di Moto2. Pur riconoscendo la gravità del gesto di Fenati, Mir sottolinea come lui debba continuare a lottare per il suo futuro in pista: "Ciao Romano, nell'ultimo GP di Misano hai commesso un errore veramente ingiustificabile, mettendo a rischio la vita di un nostro collega. Quell'azione non è degna di un pilota come te e, ovviamente, merita una giusta e dura punizione.

L'anno scorso sei stato un grande rivale e mi hai costretto a correre al limite per tutta la stagione; abbiamo avuto mille battaglie, ma in pista ti sei sempre comportato come un grande pilota e atleta. Molte volte siamo saliti sul podio insieme e ho potuto apprezzare quanto fossi nobile non solo nella vittoria, ma anche nella sconfitta. Penso che tu sia una grande persona.

Non arrenderti e combatti per il tuo futuro da pilota, tutti meritano una seconda e anche una terza possibilità. Lavora per correggere quegli impulsi che a volte ti tradiscono e ti fanno brutti scherzi, e torna in pista come quel grande pilota che sei. Abbiamo ancora mille battaglie da condividere!".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche