Moto2, Bagnaia: "Ho le idee chiare"

MotoGp

Miglior tempo nelle FP2 ed il più veloce sul passo gara nelle prime prove al MotorLand Aragon, qualche difficoltà più del previsto per Luca Marini

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Inizia con i giusti presupposti e con riferimenti cronometrici da rimarcare il weekend al MotorLand Aragon per Francesco Bagnaia e lo Sky Racing Team VR46. Al suo 100esimo Gran Premio in carriera, 'Pecco' è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere e, soprattutto, il più competitivo in termini di costanza di rendimento in proiezione-gara.

Bagnaia: "Abbiamo fatto un gran lavoro"

Presentatosi in Aragona da capo-classifica di campionato, Bagnaia non ha tradito le attese sin dalle prime prove libere. "Non posso che essere soddisfatto del risultato di oggi: abbiamo fatto un gran lavoro, siamo nella giusta direzione in ottica gara e possiamo fare ancora un piccolo step in avanti", spiega Pecco. "Sarà dura, le temperature sono molto alte, ma fin dalle FP1 sono riuscito ad avere un buon passo. Ho le idee abbastanza chiare e penso opterò per la dura per essere più competitivo e costante".

Marini: "Sappiamo dove intervenire"

Non è stata una giornata facile quella vissuta da Luca Marini, diciannovesimo nella graduatoria combinata dei tempi FP1-FP2. "Sicuramente un venerdì un po’ più complicato del previsto, ma la buona notizia è che sappiamo dove intervenire e abbiamo delle idee su come fare uno step domani", spiega Marini. "Sono previste temperature molto alte per tutto il weekend, ma lavoreremo al meglio per gestire questo aspetto, essere vicini ai più veloci e riuscire a segnare il giro migliore subito in avvio di sessione, al secondo, terzo tentativo. Le FP3 saranno la chiave verso la qualifica: conquistare le prime file sarà importantissimo".

Il punto di Pablo Nieto

Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46, fa un bilancio della giornata vissuta in Aragona. "Pecco è partito con il piede giusto, è stato subito veloce sul giro secco, ma ha fatto anche molto lavoro sul passo in vista della gara di domenica e delle alte temperature che ci aspettano", rivela Nieto. "Può migliorare ancora qualcosa sul setting, ma nel complesso è a buon punto. Luca ha fatto più fatica, sapevamo avrebbe sofferto su questo tipo di tracciato, ma ha comunque del margine per domani".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche