Fast&Curious, Moto2 e Moto3 aggiornano i record ad Aragon

MotoGp

Michele Merlino

Bagnaia in Moto2 e Martin in Moto3 lasciano Aragon allungando in classifica rispettivamente su Oliveira e Bezzecchi. I mondiali sono ancora apertissimi e altri record sono destinati a cadere. Ecco numeri e statistiche che aiutano ad analizzare le stagioni in corso di Moto2 e Moto3

CLASSIFICHE  

Martin si conferma al top in Moto3, Bastianini da record

Ad Aragon Martin conquista la sua 6^ vittoria stagionale in Moto3, ora è ad una distanza dal record di categoria, registrato da Luis Salom nel 2013 e Brad Binder nel 2016. Da rilevare come il giovane spagnolo sia l’unico pilota con 6 accoppiate pole + vittoria in Moto3 (lascia a 5 Alex Rins).
Anche in qualifica il #88 detta legge: l'anno scorso batté il record stagionale di otto pole di Alex Rins 2013 e Jack Miller 2014. Con la 18^ pole in Moto3, ovvero la 9^ quest'anno, eguaglia il record stagionale stabilito da lui stesso l'anno scorso.
Grandissima gara anche di Bezzecchi, che non molla in campionato: partito 18esimo per penalizzazione in griglia, è secondo al traguardo. Sul podio anche Enea Bastianini, la 23^ volta per lui che raggiunge così Alex Rins e Romano Fenati al 1° posto di tutti i tempi in Moto3.

Bagnaia c’è, ma attenzione alla KTM in Moto2

Binder, con la 2^ vittoria in Moto2 dopo il Sachsenring, fa salire la KTM per la 4^ volta quest'anno sul gradino più alto del podio, la 7^ della storia. La crescita delle prestazioni delle moto del colosso austriaco nella classe intermedia è evidente.
Bagnaia, secondo, per la prima volta in Moto2 infila 4 podi consecutivi (Brno, Red Bull Ring, Misano, Aragon) mentre il principale rivale per il mondiale Oliveira è fuori dalla top3 dopo 3 gare.
Per il pilota dello Sky Racing Team VR46 quella di Aragon è la 25^ corsa a punti consecutiva, una costanza segno di una maturità ormai totalmente acquisita.
Come in Moto3, gli italiani finiscono 2° e 3° dietro al vincitore ed è la terza volta quest’anno che gli amici/rivali Bagnaia e Baldassarri si trovano assieme sul podio dopo Qatar e Jerez.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche