MotoGP, Lorenzo vola in Thailandia nonostante il dolore al piede: deciderà dopo le prove

MotoGp

Il pilota spagnolo della Ducati prova ancora dolore al piede destro a causa di una forte infiammazione riportata dopo la caduta ad Aragon, che ha scatenato una polemica, poi rientrata, con Marquez. Nonostante questo volerà in Thailandia e solo dopo il venerdì di libere deciderà se prendere parte alla gara

LORENZO-MARQUEZ, DOPO IL DIVERBIO E' PACE SOCIAL

LORENZO E QUEI RAPPORTI TESI CON L'ALTRA META' DEL BOX

Jorge Lorenzo in Thailandia vuole esserci. Nonostante il dolore a quel piede destro colpito durante la caduta nel primo giro nell'ultimo GP di Aragon, dopo la quale aveva accusato il connazionale e futuro compagno di scuderia Marquez di aver tenuto una condotta di gara decisamente spericolata prima di ricevere poi un chiarimento via Instagram del 6 volte campione del mondo. E allora il pilota mairochino ha deciso che partirà alla volta dell'Asia e solo dopo il primo giorno di prove libere prenderà una decisione definitiva sulla sua presenza in pista per le qualifiche e quindi la gara. Il piede destro è ancora infiammato, ma il dolore sta calando e la visita alla quale si è sottoposto a Barcellona nella giornata di giovedì ha dato un buon riscontro sulla guarigione. Anche per questo, dopo il pessimismo iniziale, in Lorenzo è cresciuta la voglia di testare la condizione del suo piede, cosa che però potrà fare solo in pista, direttamente in Thailandia. Non resta che aspettare venerdì 5 ottobre per il verdetto definitivo.

La comunicazione dell'entourage

"Jorge Lorenzo è stato visitato questo pomeriggio a Barcellona, l’infortunio al piede desto sta avendo una buona evoluzione anche se rimane l’infiammazone. Le radiografie hanno dato un buon riscontro e Jorge andrà in Tailandia per cercare di partecipare al Gran Premio e per valutare i rischi di un’ulteriore caduta. Jorge prenderà una decisione finale a Buriram, considerando il dolore dopo la giornata di prove in pista".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche