Moto2 e Moto3, GP Australia 2018. Il riscatto italiano

MotoGp

Paolo Lorenzi

Se la Spagna domina la classe regina, l’Italia può rifarsi nelle classi minori grazie a Pecco Bagnaia, lanciato verso il titolo in Moto2, e con Marco Bezzecchi che può giocarsi quello in Moto3

Il GP in Australia è in diretta su Sky Sport MotoGP. Gli orari delle gare, visibili anche su Sky Sport Uno: Moto3 alle 3:00, Moto2 alle 4:20, MotoGP alle 6:00

LE QUALIFICHE - GUIDA TV

IL CALENDARIO LE CLASSIFICHE

Lo scettro è sempre spagnolo. La MotoGP è un regno dominato dai piloti iberici di cui Marquez è ovviamente l’esponente più forte (senza dimenticare il contributo dato da Jorge Lorenzo a raggiungere i sette i titoli consecutivi salutati dalle note della marcia reale). La Spagna domina la classe regina, in attesa che altri campioni si facciano avanti. Il dopo Rossi non è ancora cominciato considerando che l’ottimo Dovizioso ha già compiuto 32 anni. E per ora non s’intravedono all’orizzonte fenomeni del calibro di Marquez.

L’Italia delle due ruote potrebbe però rifarsi nelle classi cosiddette minori, dove già l’anno scorso, grazie a Franco Morbidelli, il tricolore aveva trionfato in Moto 2. Quest’anno Pecco Bagnaia potrebbe raccoglierne l’eredità, impresa alla sua portata grazie ai 37 punti di vantaggio su Oliveria, E ne basterebbero altri 13 per festeggiare il titolo già in Australia, con due gare d’anticipo. L’idea di portarsi a casa il mondiale ora sembra più concreta anche a Marco Bezzecchi, secondo in Moto3 per un solo punto alle spalle del temibilissimo Jorge Martin, incappato domenica scorsa in un altro errore fatale che ha rilanciato chances e speranze del romagnolo. Che non ha mai smesso di crederci, in realtà, ma che ora appare ancora più determinato e consapevole della propria forza. Sempre più convinto che i sogni possono avverarsi, i suoi, come quelli di un motociclismo nazionale in cerca di riscatto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche