MotoGP, GP Valencia: Lorenzo, ultima gara in Ducati. Dall'Igna: "Pensavo si ambientasse prima"

MotoGp

Lorenzo domenica affronterà il suo ultimo GP in sella a una Ducati prima di passare in Honda, il Direttore Generale del team ammette: "Avevo aspettative diverse, pensavo che non servisse un anno di ambientamento per poter esprimere il suo potenziale sulla nostra moto"

LA GARA DI MOTOGP - LA CADUTA DI ROSSI

CLASSIFICA

E' la settimana del GP di Valencia: il Mondiale si è chiuso in anticipo con la vittoria di Marc Marquez, ma sono tanti i temi in primo piano questo nell'ultima tappa del Motomondiale. Tra questi, i saluti di Jorge Lorenzo alla Ducati: dal prossimo anno lo spagnolo farà coppia in Honda con Marc Marquez. Il bilancio a Sky Sport MotoGP del Direttore Generale del team, Luigi Dall'Igna: "Non si può dire che sia mancato qualcosa al pilota. In questi casi manca qualcosa all'insieme. Di sicuro avevo aspettative diverse, pensavo che non servisse un anno di ambientamento per poter esprimere il suo potenziale sulla nostra moto. In realtà le cose sono andate in modo un po' diverso. Non dall'inizio, ma da quest'anno siamo riusciti a dimostrare che poteva andare forte anche con la Ducati". "Di cose belle ne abbiamo fatte comunque tante, siamo stati tutto sommato anche sfortunati perché nel finale della stagione avremmo potuto capitalizzare di più, ma purtroppo ha dovuto saltare molte gare", prosegue Dall'Igna, "Ora è all'ultimo GP con noi, penso dispioaccia a entrambi, ma ormai le cose non si possono cambiare e dobbiamo andare avanti da nemici".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche