MotoGP, il nuovo Lorenzo: Honda e un progetto con Arbolino

MotoGp

Lorenzo a Valencia svela: "Credo che Arbolino abbia un buon futuro, mi piacerebbe allenarmi con lui e insegnargli qualche segreto". Il pilota di Moto3 ringrazia: "Grande pilota, spero che il progetto si realizzi"

LA GARA DI MOTOGP

LORENZO: "DUCATI, MI MANCHERA' L'ASPETTO UMANO"

Non c'è solo la Honda nel futuro di Jorge Lorenzo: lo spagnolo, che a Valencia partirà dalla 13esima casella in griglia per la sua ultima gara con la Ducati prima di prendere il posto di Dani Pedrosa, è anche al lavoro per un progetto con Tony Arbolino (l'uomo della pole in Moto3 sul circuito spagnolo). Già sei giorni fa Lorenzo aveva postato su Instagram una foto con Arbolino: 'Questa mattina ho ricevuto la visita di un futuro campione che vive anche in Ticino. Un piacere', era il testo che descriveva l'immagine. Al termine delle qualifiche di Valencia il compagno di scuderia del 2019 di Marquez ai nostri microfoni ha aggiunto: "Ci siamo incontrati nella mia casa di Lugano pochi giorni fa, e abbiamo parlato del fatto che entrambi abbiamo lo stesso problema, ossia che tra Lugano e Milano ci sono poche piste per allenarsi, per cui bisogna sempre venire in Italia. Stiamo cercando una pista per prepararci alle gare, mi piacerebbe allenarmi con lui. E' molto simpatico, è davvero molto bravo, sta andando molto veloce, ha conquistato la prima fila in Malesia e si è ripetuto a Valencia. Credo abbia un buon futuro, mi piacerebbe aiutarlo e insegnargli qualche segreto". Da parte sua Tony Arbolino ringrazia: "Jorge mi è vicino, spero davvero che questo progetto si realizzi. E' un grande pilota e una grande persona, allenarsi con lui è sicuramente molto utile, posso imparare tanto da lui".

Lorenzo: "Gli ho dato la mia velocità, come quando tocchi il Papa..."

Sui social Lorenzo ha proseguito nei complimenti verso il pilota di Moto3. Nel commentare un post di un utente che sottolineava il fatto che Arbolino avesse fatto la pole dopo averlo incontrato a Lugano, lo spagnolo ha scritto: "Gli ho dato la mia velocità, come quando tocchi il Papa... (scherzo, lui è velocissimo, molto bravo)".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche