MotoGP, GP Argentina fino al 2021: accordo rinnovato

MotoGp

Annunciato il rinnovo del contratto con Dorna Sports, che permette a Termas de Rio Hondo di rimanere per altri tre anni nel calendario MotoGP. Il Governatore Zamana: "Siamo orgogliosi". Jorba, direttore delle operazioni Dorna: "Andare avanti con il lavoro fatto" 

LORENZO: "HO GIA' BATTUTO MARQUEZ, MA..."

Arriva direttamente da Dorna Sports l’annuncio del prolungamento del contratto che assicura la permanenza di Termas de Rio Hondo nel calendario del campionato del mondo di MotoGP fino al 2021. Il primo Gran Premio svoltasi nel paese sudamericano avvenne nel 1961 vicino Buenos Aires, salvo poi spostarsi dal 2014 sul circuito di Santiago del Estero.

L’annuncio è stato dato alla presenza del Governatore di Santiago del Estero Gerardo Zamora e Carles Jorba, direttore delle operazioni di Dorna. “Abbiamo annunciato il sesto Gran Premio d’Argentina consecutivo a Termas de Rio Hondo e abbiamo firmato un prolungamento di contratto per il 2020 e 2021” ha detto Zamora. “Dorna Sports ha creduto in noi ancora una volta. Siamo orgogliosi perché moltissime persone hanno lavorato per questo e felici perché ad ogni corsa la quantità di fan è cresciuta, avendo un impatto positivo sull’economia dello sport di Termas de Rio Hondo. Chi finora non è riuscito a farcela al gran Premio d’Argentina ha la possibilità di farlo nei prossimi tre anni".

"Per la prima volta c’è stata continuità, abbiamo tutti lavorato su questo sin dal 2014 quando abbiamo iniziato", ha aggiunto il direttore Carles Jorba. “Questo prolungamento ci permette di andare avanti con il lavoro fatto finora e di farlo con entusiasmo data l'incredibile importanza del mercato latinoamericano per la MotoGP. I piloti, i team e i partner sentono che Termas de Rio Hondo è ormai ben consolidato, a loro piace la pista e le migliorie apportate sono state continue e sempre positive”. Il sesto evento a Termas de Rio Hondo vede il ritorno in MotoGP in Argentina dal 29 al 31 marzo 2019.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche