Alex Marquez: "Più facile vincere il titolo in Moto2 che scegliere il regalo a Marc"

MotoGp

Regalare qualcosa a Marc Marquez per Natale è una missione pressochè impossibile, a rivelarlo è il fratello Alex: "E' dura, non chiede mai nulla, dice di avere già tutto". Il campione di MotoGP: "Chiedo solo di tornare fisicamente presto al top"

LA FABBRICA DEI MARQUEZ

I MOTORI SCALDANO IL NATALE DI SKY

GLI SPECIALI DI SKY SPORT: UN NATALE DI CALCIO (E NON SOLO)

Il peggio sembra essere passato, in casa Marquez: Marc non ha più bisogno di totale riposo, trascorre le sue giornate alternando due ore di fisioterapia agli esercizi in palestra, con l'obiettivo di essere pronto nei prossimi test in programma a febbraio a Sepang. Il problema principale del fratello Alex? "Il regalo da fargli per Natale" - spiega al Mundo Deportivo il fratello Alex - "E' più difficile scegliere cosa lasciargli sotto l'albero, piuttosto che vincere il Mondiale di Moto2. E' davvero complicato, anche perchè se gli chiedi cosa desideri non sa cosa risponderti". "Ho già tutto, sono felice, non ho bisogno di nulla. Chiedo solo una buona guarigione", ammette Marc. Come risolvere la questione, allora? "Devi pensare a qualcosa di motocross o ad altro che possa utilizzare in allenamento". In conclusione, i fratelli Marquez su una cosa sono d'accordo: "Passare il tempo in famiglia è il miglior regalo che ci sia".

 
 
Ora, il peggio sembra essere successo. Marc non ha più bisogno di stare a riposo e passa la sua giornata a fare 2 ore di fisioterapia al mattino e al pomeriggio e i suoi primi esercizi di forza in palestra. E così, si sta già preparando a sbucciare i gamberi dalla cena di stasera con la fionda appesa al collo. Per questo motivo, il problema principale per Àlex non era quello di mantenere il fratello tranquillo, ma piuttosto di risiedere in un'altra domanda principale: cosa dare a Marc.
 
 
Ora, il peggio sembra essere successo. Marc non ha più bisogno di stare a riposo e passa la sua giornata a fare 2 ore di fisioterapia al mattino e al pomeriggio e i suoi primi esercizi di forza in palestra. E così, si sta già preparando a sbucciare i gamberi dalla cena di stasera con la fionda appesa al collo. Per questo motivo, il problema principale per Àlex non era quello di mantenere il fratello tranquillo, ma piuttosto di risiedere in un'altra domanda principale: cosa dare a Marc.
 
 
Ora, il peggio sembra essere successo. Marc non ha più bisogno di stare a riposo e passa la sua giornata a fare 2 ore di fisioterapia al mattino e al pomeriggio e i suoi primi esercizi di forza in palestra. E così, si sta già preparando a sbucciare i gamberi dalla cena di stasera con la fionda appesa al collo. Per questo motivo, il problema principale per Àlex non era quello di mantenere il fratello tranquillo, ma piuttosto di risiedere in un'altra domanda principale: cosa dare a Marc.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche