Sky VR46, ci siamo: finalmente Qatar

MotoGp
Lo Sky Racing Team VR46 al completo. (Losail, Qatar 2019)

La sosta invernale ormai è alle spalle, domenica si torna a fare sul serio con il primo appuntamento dell’anno sul circuito di Losail. Nieto: “Sarà un anno di duro lavoro, aumenta l’adrenalina e la curiosità di vedere i reali valori in campo”

Test Qatar, bilancio positivo per Sky VR46

Countdown finito, la stagione 2019 parte dal Qatar. Motori accesi da venerdì 8 marzo ore 11.50, con le prime libere della Moto3, a seguire la middle class. Dopo un inverno carico di lavoro, in casa Sky Racing Team VR46 sono pronti a dare seguito alle aspettative degli ultimi test. In Moto2 l’eredità di Pecco Bagnaia passa tra le mani di Luca Marini (al suo secondo anno con i colori del Team) e dal rookie Nicolò Bulega. Mentre nella classe minore, insieme a Dennis Foggia ci sarà Celestino Vietti Ramus, un altro esordiente italiano, che ha già assaporato la pista come wild card nel 2018.

Numeri e curiosità

Prima tappa, primi traguardi all'orizzonte e nuove emozioni tutte da vivere. In Moto3, Qatar 2019 segnerà il Gran Premio numero 200 per Sky VR46. Nella middle class, il circuito di Losail è uno dei nove tracciati in cui il Team ha vinto, proprio un anno fa all’esordio con Bagnaia. Visto l'epilogo della passata stagione con il successo mondiale di Pecco, Marini e Bulega avranno un motivo in più per fare bene. Il loro miglior piazzamento qatariota è il sesto posto, ma sono pronti a sovvertire pronostici e precedenti.

Moto2, la parola chiave è concentrazione

Prima i test andalusi e poi quelli di Losail, hanno confermato lo stato di forma di Luca Marini, pur non essendo ancora al 100% dopo l’operazione alla spalla. Sempre tra i più veloci, ha lavorato tanto su sé stesso e sul passo gara. Parole poche, idee chiarissime, Luca va dritto al punto e non vede l’ora di fare sul serio. “Dobbiamo rimanere concentrati e non lasciare nulla al caso, per essere competitivi e veloci fin dalla prima sessione”.

Anche Nicolò Bulega ha spinto di brutto fin dai primi giorni di test. Giusto il tempo di prendere confidenza con la nuova moto, poi il feeling è cresciuto in maniera esponenziale giro dopo giro e ora si presenta al primo appuntamento stagionale con il giusto entusiasmo: “Ci siamo concentrati sul ritmo per essere in grado di affrontare al meglio l’intera durata di gara. Non vedo l’ora che arrivi venerdì”.

Moto3, crescita e (nuova) esperienza

Dennis Foggia è al suo secondo anno con Sky VR46, durante i test è stato spesso in scia al gruppo dei più veloci. Ha chiuso in crescendo e punta a fare meglio rispetto alla passata stagione, con l’obiettivo di rimanere sempre in bagarre, a partire da Losail. “Abbiamo lavorato tanto, ma ancora possiamo migliorare. Cercheremo di avvicinare i primi e di tenere il loro ritmo. Non vedo l’ora di affrontare la gara”.

C’è tanta curiosità intorno a Celestino Vietti Ramus che farà il suo esordio da pilota ufficiale. Nella passata stagione, come wild card ha collezionato un sorprendente terzo posto in Australia. Il suo percorso durante i test invernali è stato in costante crescita e vorrà continuare a fare esperienza GP dopo GP. “In molti hanno fatto vedere di poter essere competitivi sul giro secco - spiega il giovane pilota - ma non tutti hanno il passo per finire la gara. Il gruppo si sgretolerà e noi dobbiamo essere preparati”.

Nieto: “Siamo pronti”

Pablo Nieto, Team manager dello Sky VR46 presenta così la nuova stagione: “L’attesa è finita, finalmente la prima gara dell’anno è alle porte. Dopo un lungo inverno la voglia di mettersi alla prova è tantissima. Aumenta l’adrenalina e la curiosità di vedere i reali valori in campo. Sarà un anno di duro lavoro, ma siamo pronti. Luca non è ancora al 100%, anche se ai test è stato forte e velocissimo. Nicolò è stato protagonista di un’ottima pre-season, ma è il momento di capire esattamente come si comporterà sulla distanza di gara. Dennis può stare lì con i più forti mentre per Celestino l’obiettivo è imparare e fare esperienza, ma non è affatto lontano dal gruppo”. Ci siamo, finalmente Qatar: da venerdì sarà la pista a parlare.

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Venerdì 8 marzo
Libere 1 - Moto3 ore 11.50
Libere 1 - Moto2 ore 12.45
Libere 2 - Moto3 ore 16.10
Libere2 - Moto2 ore 17.05

Sabato 9 marzo
Libere 3 - Moto3 ore 11.25
Libere 3 - Moto2 ore 12.20
Qualifiche - Moto3 ore 15.30
Qualifiche - Moto2 ore 16.25

Domenica 9 marzo
Gara – Moto3 ore 15.00
Gara – Moto2 ore 16.20

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche