Supersport, Buriram: Cluzel, dalla pole alla vittoria

MotoGp

Edoardo Vercellesi

Supersport_Cluzel

Cluzel si aggiudica la seconda gara del campionato Supersport 600, appaiando Krummenacher in testa alla classifica. Lo svizzero è secondo, seguito da Caricasulo che chiude il podio. Vinales sul livello dei primi, De Rosa è quinto con la prima moto non Yamaha

LO SPECIALE 

La pista di Buriram, complici i lunghi rettilinei e l'importanza delle scie, ha regalato una gara di Supersport 600 tesa e spettacolare fino alla fine. A spuntarla è stato Jules Cluzel, scattato dalla pole position e bravo a impostare il ritmo della gara stando davanti per tanti giri. Il francese si era dimostrato molto veloce fin dalle prove del venerdì, ma battere la concorrenza dei due piloti del team Evan Bro (molto forti sul passo gara) non era facile.

Randy Krummenacher chiude secondo dopo una rimonta: un lungo alla prima curva lo aveva relegato in ottava posizione, salvo poi risalire fino alle posizioni da podio e dare battaglia nell’ultima fase di gara. Sono lui e Cluzel a guidare la classifica generale con 45 punti, davanti a Federico Caricasulo che chiude terzo anche oggi. Le due Yamaha della squadra italiana hanno lottato tra di loro e con Isaac Vinales, ottimo quarto, perdendo contatto con Cluzel che ha potuto allungare nell’ultimo giro.

Buona prestazione per Raffaele De Rosa, quinto al traguardo con una MV Agusta che soffre sul dritto rispetto a Yamaha. Alle spalle del pilota campano c’è Hikari Okubo, partito quarto e sesto alla fine con una gara molto positiva. Settimo Hector Barbera, ottavo Lucas Mahias, partito dal fondo dello schieramento. Peccato per Thomas Gradinger, quarto prima di essere fermato da un problema tecnico. Per quanto riguarda gli italiani, Alfonso Coppola chiude diciassettesimo; rammarico per Ayrton Badovini caduto alla prima curva, mentre Federico Fuligni è finito a terra a fine gara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche