MotoGP, GP Spagna. Valentino Rossi: "Siamo migliorati, meritavo qualcosa di più"

MotoGp

Valentino, che chiude il sabato di Jerez con il 13esimo tempo, è pronto per la rimonta in gara: "Abbiamo fatto passi in avanti rispetto alle prime libere e tanti piloti vanno forte, ma anch'io sono lì"

JEREZ, VITTORIA DI MARQUEZ

L'ORDINE DI ARRIVO

CLASSIFICA - CALENDARIO

Rossi partirà dalla quinta fila nella 13esima casella della griglia del GP di Spagna, quarto appuntamento della stagione, ma il risultato ottenuto nel sabato di Jerez non è del tutto veritiero secondo il pilota della Yamaha, che sottolinea i progressi fatti rispetto alle prime libere. "Per i miglioramenti e per il passo forse mi meritavo qualcosa di più. Nelle ultime prove ho commesso un errore e sono stato un po' sfortunato, perché sono uscito di pochi millesimi. Poi nel Q1 purtropppo ho trovato traffico e non sono riuscito a migliorare, finchè Bagnaia mi ha buttato fuori...", spiega sorridendo Rossi.

Pronto per la rimonta

Le aspettative per la gara? "Sarà dura, il passo non è fantastico anche se siamo migliorati e tanti piloti vanno forte, ma anch'io sono lì. Dobbiamo fare ancora qualche passo avanti e dare il massimo in gara". Quartararo in pole, Morbidelli 2° in griglia: "Vanno forte da quest'inverno, in questo weekend in particolare stanno guidando fortissimo, gli faccio io miei complimenti", risponde Rossi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche