Moto2, Pasini in pista con il Kalex Team Petronas: sostituirà Pawi

MotoGp

Il pilota di Rimini sostituirà per le prossime gare Khairul Idham Pawi nel Kalex Team Petronas. Il malese si era infortunato cadendo nelle libere di Jerez. "Orgoglioso di far parte di questo progetto. Darò tutto me stesso"

LO SPECIALE MOTOGP

Dopo Austin e Jerez, Mattia Pasini correrà ancora, sempre nel ruolo di wild card. Il pilota di Rimini ha sostituito Augusto Fernandez sulla Kalex del Team Pons ad Austin, raggiungendo il 4° posto; e Jake Dixon sulla Ktm del team Nieto a Jerez (in cui si è ritirato). Ora Pasini ha trovato un accordo con la Kalex team Petronas per sostituire Khairul Idham Pawi. Il pilota malese si è infortunato cadendo nelle libere del GP di Spagna a Jerez. Le fratture al dito mignolo della mano destra hanno reso necessaria una operazione chirurgica.

Le parole di Pasini

"Non è mai facile sostituire un pilota infortunato - si legge sul sito della Kalex team Petronas -, ma sono molto felice di questa opportunità perché è un team che ho seguito per tanto tempo. Sono orgoglioso di far parte di questo progetto per un po' di gare e darò tutto me stesso per fare i risultati che questa squadra merita. Dobbiamo lavorare tanto, ma se c’è un team con cui puoi farlo è proprio questo. Non vedo l’ora di cominciare con i test di Jerez, per entrare in buona forma per Le Mans". E poi ha aggiunto: "La Kalex è una moto che conosco molto bene e ad Austin ho quasi raggiunto il podio. Conosco un po’ il team e le persone con cui lavorerò e questo è un altro punto positivo. Il potenziale è molto alto ma dobbiamo partire da zero e dare il nostro meglio. Voglio ringraziare la Petronas Sprinta Racing, Razlan Razali e Johan Stigefelt per questa opportunità".
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche