MotoGP Mugello, Petrucci: "Il sogno di una vita. Metà vittoria è per Dovizioso"

MotoGp

Prima vittoria in MotoGP al Mugello per Petrucci: "Mi è dispiaciuto molto infilare Andrea all'utimo giro, ma dovevo approfittare di questa grande occasione. Ora possiamo cercare di vincere il Mondiale con lui, è questo il nostro prossimo obiettivo"

LE LACRIME DI PETRUCCI SUL PODIO

DOVI: "CONTENTO PER DANILO, MA ABBIAMO PERSO PUNTI"

L'ORDINE D'ARRIVO

CLASSIFICA - CALENDARIO

Petrucci si gode la festa dopo aver vinto il GP d'Italia davanti a Marquez e al compagno di squadra Dovizioso: una battaglia incredibile fino all'ultima curva. "Salire sul podio del Mugello per me che guardo le gare fin da bambino è il sogno di una vita, è incredibile. Ero arrivato terzo nel 2017 e già mi era sembrata una vittoria. Oggi invece l'ho portata a casa io". Dovizioso ha tagliato il traguardo al terzo posto, scivolando a -12 da Marquez in classifica: "Mi è dispiaciuto molto infilare Andrea all'utimo giro, perchè metà di questa vittoria è dedicata a lui, che mi ha adottato da quest'inverno come un fratello. Purtroppo per quello che è il suo obiettivo oggi ha perso punti, Marquez ne ha guadagnati ancora, ma quella di oggi per me era una grande occasione". Nessun dubbio sul prossimo obiettivo: "Sono stato preso per cercare di vincere almeno una gara, ora che ci sono riuscito posso guidare rilassato e possiamo provare a vincere il Mondiale con Andrea, questo è il nostro prossimo obiettivo".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche