QP Catalunya, Nieto: "Gara dura, ma ci proveremo”

MOTOGP

Weekend complesso per Vietti e Foggia che partiranno rispettivamente dalla 21esima e 30esima casella. Servirà una gara quasi perfetta e con pochi errori per scalare diverse posizioni al via. Nieto: "Sessione più difficile del previsto, ma vediamo domani"

Sky VR46 on the road, nel cuore della Catalunya

E’ stato un sabato complicato per i due piloti Sky Racing Team VR46 che partiranno in fondo al gruppo e saranno chiamati a una grande rimonta. Celestino Vietti dalla 21esima casella con il tempo di (1:49.878).
Il pilota piemontese ha faticato prima in FP3, complice una scivolata in curva sei dove gli si è chiuso l’anteriore. Una sessione in parte compromessa che non ha consentito a ‘Celin’ di giocarsi tutte le chance per entrare dritto in Q2. Vietti, alla fine delle qualifica, mentre faceva il tempo, è caduto in seguito al contatto con Kornfeil. Le sensazioni a caldo del pilota Sky VR46: “Sono molto dispiaciuto per la posizione in griglia - dice Celestino - stavo facendo un bel giro ed ero vicino all’accesso in Q2. Purtroppo un contatto con un altro pilota, nel corso del mio ultimo giro lanciato ha condizionato la sessione e non ho potuto fare nulla per evitare la caduta. Un vero peccato, avevamo il potenziale per fare molto meglio. Rimaniamo comunque positivi per la gara di domani”.

Partirà piuttosto indietro anche Dennis Foggia, 24esimo con il tempo di (1:49.783), successivamente al pilota romano gli è stata comminata una penalità per aver rallentato troppo in FP3, pertanto prenderà il via dalla 30esima casella. ‘The Rocket’ dovrà inventarsi una gara tutta in rimonta per risalire subito nelle posizioni che contano. Chiaramente non sarà facile, ma ci proverà: “Siamo ancora al lavoro – spiega Dennis - per trovare il giusto setting per affrontare la gara di domani. Darò il massimo per riuscire a non perdere troppo terreno al via e tentare di scalare più posizioni possibili”. 
La pole è di Rodrigo (1:48.450), davanti a Ogura e Arbolino. Gara Moto3, domani ore 11.00 su Sky Sport MotoGP.

Nieto: “Sessione dura, vediamo domani”

Non è soddisfatto il Team Manager Sky VR46 dopo le QP di Catalunya e si auspica di ribaltare in gara l’esito delle qualifiche: “Una sessione più difficile di quanto potessimo aspettarci e un vero peccato non essere riusciti a centrare l’accesso in Q2. Domani ci aspetta una gara molto dura: alte temperature, poco grip e una rimonta dal fondo del gruppo”.

Gli appuntamenti del weekend su Sky Sport MotoGP

Domenica 16 giugno
Warm up – Moto3, ore 8.40
Warm up – Moto2, ore 9.10
Gara - Moto3, ore 11.00
Gara - Moto2, ore 12.20

I più letti