Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 giugno 2019

MotoGP, GP Catalunya, Meregalli (Yamaha): "Lorenzo, errore da rookie"

print-icon

La rabbia del Team Manager Yamaha, dopo aver visto Vinales e Rossi uscire dai giochi travolti da Lorenzo: "Forse un rookie poteva commettere un errore così, non un 5 volte campione del mondo". Tardozzi d'accordo: "Da un pilota esperto non ci si aspettano certe cose". Dall'Igna: "Peccato, anche Dovizioso era da podio"

I RISULTATI DEI TEST DI BARCELLONA

VIDEO. LO STRIKE DI LORENZO

GP CATALUNYA, VITTORIA DI MARQUEZ

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Poche ma forti parole da parte del Team Manager della Yamaha, Massimo Meregalli, nel commentare l'episodio decisivo del GP di Catalunya, lo strike di Jorge Lorenzo. Fuori in un colpo solo piloti in lotta per il podio e per il Mondiale come Dovizioso, Rossi e Vinales: "Ciò che è successo brucia tanto. Forse un rookie alla prima gara può commettere un errore del genere, non un 5 volte campione del mondo come lui è solito puntualizzare", dichiara Meregalli rivolgendosi a Lorenzo.

L'episodio nei dettagli

Dall'Igna: "Peccato, Dovizioso era da podio"

Il Direttore Generale Ducati, Luigi Dall'Igna: "Oltre al 3° posto di Petrucci potevamo salire sul podio anche con Dovizioso. Vincere? Non lo so, ma di sicuro sulla distanza non eravamo messi male. Purtroppo l'errore ci ha messo fuori gioco, è davvero un peccato in ottica Mondiale". Il Team Manager Davide Tardozzi: "Le immagini parlano da sole, non c'è altro da dire. Purtroppo da un pilota così esperto non ci si aspettano certe cose".

Lorenzo, le scuse al box Ducati

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi