Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
27 giugno 2019

MotoGP, GP Assen, Vinales: "Lorenzo? Può chiamarmi per le scuse, ha il mio numero"

print-icon

Vinales sulla maxi caduta del GP di Catalunya: "Lorenzo andava penalizzato, non facendolo la Race Direction ha creato un precedente pericoloso". Sul rapporto con Jorge: "Non ci siamo sentiti ma ha il mio numero, può chiamarmi. In ogni caso non è cambiato nulla per me, ciò che succede in pista resta in pista"

La gara di MotoGP domenica alle 14 in diretta su Sky Sport MotoGP e Sky Sport Uno

GP OLANDA, IL RACCONTO DELLE QUALIFICHE

ASSEN, I RISULTATI DELLE LIBERE

VIDEO. LA CADUTA DI LORENZO

GUIDA TV - CLASSIFICA - CALENDARIO

"Quando fai una cosa del genere devi essere penalizzato. La Race Direction ha deciso di non farlo aprendo un precedente importante quanto pericoloso": Vinales ribadisce il concetto riguardo lo strike di Jorge Lorenzo nel GP in Catalunya (maxi caduta decisa da un suo errore, che ha coinvolto Dovizioso, Rossi e lo stesso Vinales). "Dopo questo episodio altri potrebbero cercare manovre oltre il limite in punti della pista in cui è impossibile sorpassare", aggiunge lo spagnolo della Yamaha. I due non si sono più sentiti: "Ero molto arrabbiato, perché credo che fosse una gara nella quale avrei potuto lottare per la vittoria. So che a fine GP è venuto per scusarsi con il team, personalmente non l'ho sentito ma può chiamarmi, ha il mio numero". "Ciò che succede in pista resta in pista, noi possiamo continuare ad essere amici. Per me non è cambiato nulla tra noi", conclude Vinales.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi