Assen: Vietti va già forte, Foggia resta fiducioso

MOTOGP

Celestino sembra avere già il passo dei più forti, si è piazzato al sesto posto al termine della prima giornata. Più staccato Dennis, 21esimo nella classifica combinata. Si torna in pista domani mattina per le Libere 3, start ore 9.00

Sky VR46, "esame" ad Assen: l'università delle moto

Venerdì positivo per Celestino Vietti che sarebbe potenzialmente in Q2, in attesa delle Libere 3 di domani. Sesto tempo per il pilota piemontese (1:42.037), dietro a Gabriel Rodrigo e a due decimi e mezzo da Tony Arbolino, che è stato il più veloce delle Libere 2. Vietti si è migliorato di tre secondi rispetto al tempo della mattina, un super passo in avanti in un arco temporale relativamente ristretto, che lo proietta con grande ottimismo in ottica qualifica. Celestino è alla prima esperienza sul tracciato di Assen e dopo il rodaggio del turno della mattina (27esimo), ha trovato il giusto feeling con la moto. “Giornata positiva – dice Vietti - rispetto alle altre gare il mio approccio è stato leggermente diverso e il risultato finale non è affatto male. Anche se devo ancora studiare bene traiettorie e linee della pista. Ci manca ancora qualcosina per essere lì, ma siamo partiti molto bene e possiamo essere tra i più competitivi domani”.

Più staccato Dennis Foggia che aveva fatto discretamente bene nel corso della mattinata con l’undicesimo tempo, a sette decimi dal più veloce Ogura. Nel secondo turno è 21esimo nella classifica combinata del venerdì (1:42.703). Dennis, al momento, non rientrerebbe in Q2 ma ci sarà tutta la sessione del sabato mattina per rimettere le cose a posto. Il pilota romano resta comunque ottimista per la giornata di domani: “Sono contento delle sensazioni alla guida – spiega Dennis - e ce la metterò tutta per recuperare a centrare la Q2. Il feeling con la moto è buono, dobbiamo solo sistemare un paio di dettagli, per poter essere vicini ai più forti. Peccato essere rimasto bloccato nel traffico nelle fasi finali del turno, quando stavo cercando di migliorare il mio crono”.

Nieto: “Bene Dennis e Cele”

Il Team Manager Sky VR46 ha fatto una breve disamina al termine della prima del secondo turno di Assen: “Chiudiamo un primo giorno nel complesso positivo, è una pista davvero difficile, molto tecnica e l’avvio è stato buono. Ottimo primo approccio di Celestino, anche se ha ancora molto da fare. Bene Dennis, la posizione non rappresenta il suo reale potenziale”.

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Sabato 29 giugno 
Moto3 – Libere 3, ore 9.00
Moto2 – Libere 3, ore 10.55
Moto3 – Qualifiche, ore 12.35
Moto2 – Qualifiche, ore 15.05

Domenica 30 giugno
Warm up – Moto3, ore 8.40
Warm up – Moto2, ore 9.10
Gara - Moto3, ore 11.00
Gara – Moto2, ore 12.20

I più letti