Assen: Marini al via dalla 4° fila. Bulega in 7°

MOTOGP

Luca partirà dall'undicesima casella, più indietro Nicolò che ha fatto registrare il diciottesimo tempo di giornata. Nieto resta comunque ottimista: "Bene Marini nonostante la caduta, Bulega può crescere in gara". Gara Moto2 domani alle 12.20

Tra storia e tradizione, Sky VR46 verso Assen

Undicesimo Luca Marini nelle qualifiche di Assen, che ha stampato praticamente un tempo fotocopia ad Andrea Locatelli (1:37.171). Il fratello di Valentino ha terminato le qualifiche a mezzo secondo dal poleman Remy Gardner. Luca era entrato direttamente in Q2, piazzandosi 14esimo nel corso delle FP3, dove si è reso protagonista di una brutta caduta, fortunatamente senza conseguenze. Solo un lieve spavento per il pilota Sky VR46, che si è subito rialzato, per poi fare tutti gli accertamenti del caso. “Dopo la scivolata in FP3 -spiega Marini - non sono al 100% dal punto di vista fisico e non è stato facile tornare subito in pista ed essere veloce in soli 15 minuti. I ragazzi del Team hanno fatto davvero un lavoro incredibile, perché la moto era molto danneggiata dopo l’impatto di questa mattina. Peccato, non ci voleva, stavo finendo di settare il tutto per le qualifiche e qualche giro in più avrebbe fatto comodo. Partirò un po’ indietro, ma il passo è buono e spero di stare meglio per la gara”.

Bulega al via dalla diciottesima casella, il pilota emiliano ha fermato il cronometro sull’1:37.604, dietro allo spagnolo Iker Lecuona. E’ entrato in Q2 passando prima dal Q1. Servirà, comunque, una gara d’attacco per provare a entrare in zona punti su un circuito molto gradito al pilota dello Sky Racing Team VR46, anche se, è la prima volta che gira qui in middle class. “Stiamo facendo un po’ più fatica del previsto – dice Nicolò - ma domani possiamo fare una buona gara. Rispetto a ieri, siamo riusciti a fare uno step in avanti sull’avantreno, ma ora ci manca confidenza dietro. Non ho potuto scendere in pista per gli ultimi test e forse ci manca qualcosa a livello di setting, ma continueremo a lavorare”.

Nieto: “Luca vicino ai primi, Nico può fare bene in gara”

Il Team Manager Sky VR46, al termine della sessione ha analizzato il rendimento dei suoi, auspicandosi di fare bene domani in gara. “Dopo una caduta come quella di stamattina, non è facile riuscire a tornare in moto ed essere subito competitivi. Luca, dopo tutti i controlli medici del caso, invece ha fatto una buona prestazione in Q2 e scatterà vicino ai primissimi per la gara. Bene anche Nicolò che, dalla Q1, è arrivato fino in Q2. Ha fatto un po’ fatica a prendere il ritmo, ma può fare bene domani”.

Il programma su Sky Sport MotoGP

Domenica 30 giugno
Warm up – Moto3, ore 8.40
Warm up – Moto2, ore 9.10
Gara - Moto3, ore 11.00
Gara – Moto2, ore 12.20

I più letti