MotoGP, GP Germania, Dovizioso 13° in griglia: "Non abbiamo le carte per giocarcela"

MotoGp

Dovizioso amaro: "Partire dal 13° posto in griglia al Sachsenring è un disastro". Sulla lotta al titolo: "A parte il distacco da Marquez il problema è che si sono inseriti altri piloti che sono migliorati molto nelle ultime gare, mentre noi non stiamo progredendo. Fatichiamo ancora troppo a centro curva"

GP GERMANIA, TRIONFO DI MARQUEZ

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

Profondo rosso al Sachsenring: entrambi i piloti ufficiali sono fuori dalla top ten al termine delle qualifiche, la Ducati più avanti in partenza è quella del Team Pramac di Miller. Dovizioso è in 13^ posizione alle spalle di Petrucci: "E' un disastro. Quando le cose non vanno bene d'altronde non riesci a lavorare sereno, in certe situazioni non riesci a tirare fuori il 100%", ammette Dovi. "Tutti abbiamo problemi di consumo dietro e non ti puoi permettere di partire dietro perchè consumerai di più, quindi la vedo dura domani", aggiunge. Il problema principale? "Il discorso è il solito: facciamo fatica a centro curva e in queste piste è un limite che emerge di più. Nelle ultime gare ci siamo allontanati da Marquez e Honda perchè loro sono particolarmente in forma, ma in più ci sono avversari che stanno migliorando e si inseriscono nella battaglia al vertice, invece noi non stiamo progredendo e quindi facciamo ancora più fatica". La sua analisi del delicato momento in Ducati in chiave Mondiale è amara: "A parte il grosso problema di distacco punti è che non abbiamo le carte per giocarcela".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.