Moto3, Nieto: "Ci rifaremo a Brno, dopo la pausa"

Moto GP

Ultimo giro fatale per Dennis e Celestino, out prima del traguardo quando erano in lizza per la top ten. Si torna in pista tra meno di un mese dopo la sosta estiva, il 4 agosto sul circuito di Brno

Pit stop al Sachsenring, Sky VR46 torna in pista

Beffa finale per i piloti Sky VR46, entrambi in zona punti ma costretti al ritiro proprio all’ultimo giro. Tanto rammarico per Foggia, Dennis infatti era undicesimo e a pochi metri dal traguardo, complice un contatto con Binder, è finito nella ghiaia. ‘The Rocket’ stava completando un bel weekend, agevolato dall’ottimo lavoro fatto durante le qualifiche. Out sul più bello, uno zero che lascia inevitabilmente l’amaro in bocca, prima di andare in vacanza. “Mi aspettavo una gara diversa – spiega Foggia - sono partito bene, ma Lopez è caduto davanti a me il primo giro, sono stato costretto a chiudere il gas e ho perso tanto terreno. Sono rimasto concentrato e ho provato a recuperare. Ero in coda al gruppo dei primi, mancavano poche curve al traguardo, un contatto con un altro pilota non mi ha permesso di centrare l’ennesimo buon piazzamento. Un vero peccato, avevamo lavorato bene tutto il weekend”.

Aveva fatto un’altra gara da incorniciare, infilando oltre dieci sorpassi: da 24esimo, (posizione allo start) fino alla 12esima dell’ultima tornata. Vietti aveva il passo gara dei più forti, nonostante fosse indietro era riuscito piano piano a ricucire il gap dal gruppone. Nel finale poi, è scivolato a discapito dell’ottimo lavoro fatto durante la gara. “Abbiamo fatto fatica nelle prove – commenta Celestino - ma sono contento che oggi abbiamo fatto lo step in avanti che avevamo bisogno per recuperare. Ringrazio il Team e mi dispiace molto per l’errore commesso all’ultimo giro. Continueremo a rimanere concentrati nella pausa estiva per essere ancora più competitivi e imparare ad essere più aggressivi e veloci in qualifica”.
Al Sachsenrnig vince Lorenzo Dalla Porta che prende anche la testa del Mondiale, davanti al compagno di Team Marcos Ramirez e ad Aron Canet. Si torna in pista dopo la pausa estiva, il 4 agosto con il GP di Repubblica Ceca.

Nieto: “Domenica difficile, ci rifaremo”

C’è un filo di delusione nelle parole del Team Manager Sky VR46 per il doppio zero maturato proprio alla fine, quando entrambi i piloti stavano per chiudere in zona punti. “Una domenica dall’epilogo difficile – dice Pablo - un vero peccato queste due cadute all’ultimo giro perché Dennis aveva fatto una buona gara e Celestino una bella rimonta. Ci rifaremo a Brno subito dopo la pausa estiva”.

I più letti