MotoGP, GP Brno. Rins duro: "Marquez non ha rispetto per gli altri piloti"

MotoGp

Rins sul botta e risposta con Marquez nel Q2: "E' stato lui ad ostacolarmi. Mi ha disturbato come ha fatto con Vinales nelle prime libere. Gli piace entrare nella testa dei piloti, non è una novità, è il suo gioco"

BRNO, L'EDITORIALE DI GUIDO MEDA

BRNO, LUNEDÌ DI TEST: COME SEGUIRLI LIVE SU SKYSPORT.IT

ORDINE D'ARRIVO - CLASSIFICA - CALENDARIO

MARQUEZ-RINS, SCARAMUCCE IN PISTA. VIDEO

"Un normale episodio da gara, non volevo ostacolare nessuno. Ero concentrato nel conquistare la pole": Marc Marquez riassume così il contatto nelle qualifiche con Alex Rins, con cui le scaramucce sono proseguite in corsia box dove i due non si sono concessi spazio fino a doversi spostare con la mano, senza guardarsi nemmeno in faccia. Rins, però, non la pensa esattamente come Marquez: oltre al reclamo del suo team, da Brno arrivano le sue dure parole nei confronti del leader della classifica: "Non ha rispetto per gli altri piloti. Non è una novità, ormai lo conosciamo. E' sicuramente un passo avanti rispetto a tutti, ha grande talento, ma come ha ostacolato Vinales nelle prime libere ha ostacolato me nel Q2. Gli piace entrare nella testa degli altri piloti, gli piace questo tipo di gioco". "Alla curva 5 è andato largo, io e Miller eravamo dietro. C'è stato un incrocio di traiettorie, poi ho visto che ha aperto un po' e sono entrato: a quel punto ci siamo toccati, ma secondo me è colpa sua: se stai procedendo lento devi far passare gli altri, io al suo posto lo avrei fatto", spiega Rins. Alex è comunque tranquillo: "Non mi sto giocando il titolo con lui, quindi non so perchè faccia così con me, forse ha paura", conclude ridendo il pilota della Suzuki.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.