MotoGP, test Brno: spaventosa caduta per Mir. Il pilota su Instagram: "Sto bene"

MotoGp

A tre quarti d'ora dal termine della sessione di test a Brno grande paura per Joan Mir, protagonista di una spaventosa caduta alla curva 1. La sua Suzuki è finita oltre le barriere di protezione: ambulanza subito in pista, fortunatamente il pilota è sempre rimasto cosciente. In serata il comunicato del team, che parla di "Contusione polmonare". Mir tranquillizza tutti dall'ospedale: "Sto bene, grazie per i messaggi". Nella foto pubblicata dallo spagnolo su Instagram si vedono i segni dell'impatto sul volto e sul braccio destro

SUZUKI, NIENTE RISCHI: MIR SALTA IL GP IN AUSTRIA

TEST BRNO, IL RACCONTO DELL'INTERA GIORNATA

AUSTRIA, GUIDA TV - CLASSIFICA - CALENDARIO

Dopo un weekend da dimenticare, con la caduta provocata da un contatto con Franco Morbidelli al Gran Premio di Brno, Joan Mir è stato ancora vittima di un spaventoso incidente nel corso dei test di Brno. Il pilota della Suzuki è finito oltre le barriere di protezione ed è stato necessario l’intervento repentino dell’ambulanza per soccorrerlo. Lo spagnolo è stato immediatamente trasportato all’ospedale per accertamenti. Una prima diagnosi ha evidenziato una contusione polmonare, mentre la TAC e ulteriori controlli hanno escluso altri danni. Joan sarà tenuto sotto osservazione nei prossimi giorni ma non è esclusa la sua partecipazione al prossimo Gran Premio in Austria. Tramite il suo profilo Instagram, Mir ha postato una foto direttamente dall'ospedale per rassicurare tutti i suoi fan delle sue condizioni: "Sto bene, grazie per i messaggi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.