Marini 22: 'Happy B-Day' firmato Sky VR46 e non solo

Moto GP

Luca Marini compie 22 anni. Team ed ex compagni Sky VR46 lo raccontano così: "E' il nostro punto di riferimento". Preciso, meticoloso ed estremamente competitivo anche al di là del circuito

Benvenuti tra i saliscendi di Spielberg

Ventidue anni e via in pista. A Spielberg per il Gran Premio numero undici della stagione. Buon compleanno, Luca Marini. Per il pilota dello Sky Racing Team VR46 oggi è un giorno speciale: le candeline le spegnerà dopo, in serata, ora è la pista quella che conta, in ballo ci sono le qualifiche e domani una nuova occasione al Red Bull Ring. Luca ha portato a casa due podi nel 2019 e, fin qui, è sempre andato a punti, raddoppiando il bottino della passata stagione. D'altronde è cresciuto a "pane e Valentino", insomma non ama perdere e preferisce provarci fino alla fine.

Gli auguri sono fioccati dalla mattina, nel box Marini ha trovato due belle sorprese: Andrea Migno, pilota del Team Bester Capital Dubai, cresciuto in Academy è legato da una profonda stima, gli ha lasciato un biglietto di auguri sul casco. Pecco Bagnaia, compagno di sfide e vittorie, come il Mondiale 2018, non poteva mancare e allora ha stilato di suo pugno un bel cartello per augurargli un compleanno intenso e vincente.
Per i suoi compagni attuali, il pilota di Urbino è un vero e proprio riferimento, Nicolò Bulega ricorda quanto trascorso insieme: "Sono contento o di aver condiviso il box con lui in questo anno da Rookie in Moto2, gli devo molto perché ha messo a mia disposizione tanta esperienza, abbiamo condiviso bei momenti sia in pista che fuori, tra giornate di test, allenamenti e situazioni momenti divertenti fuori dal paddock. Ho imparato dal suo modo di approcciare il weekend, le gare e confrontarsi con la moto". 

Luca è stimato anche tra i compagni della Moto3: “E’ sempre preciso negli allenamenti – racconta Foggia - e in tutte le attività in circuito cura ogni dettaglio. Nel gruppo di lavoro è sicuramente uno da cui imparare e prendere come esempio". E non solo in pista.  “E’ forte – aggiunge The Rocket - sia a calcio balilla sia ai videogiochi”.
A proposito di biliardino, ultimamente a fare coppia fissa nelle ore serali insieme a Marini è Celestino Vietti. Un tandem che ha osato sfidare il guru Mauro Sanchini più volte: "Buon compleanno Luca, compagno di sfide extra-pista memorabili" e sorride Celestino: "Ricordo l'altra sera a Brno, abbiamo battuto Sanchio l'imbattibile, il team era composto da Marini e Vietti, grande serata".

L'augurio speciale arriva da Pablo Nieto,  il Team Manager spagnolo si è soffermato sull’aspetto umano di Marini. Nieto conosce bene suo fratello Valentino e sta accompagnando Luca nel suo percorso di crescita: "Maro tiene a tutti i componenti della squadra, è una persona incredibile. Ho un rapporto molto stretto con lui e visto che oggi qui a Spielberg completa i suoi 22 anni, mi piacerebbe arrivasse dalla pista un bel regalo. Per lui e per tutti”. Buon compleanno, Luca.

I più letti