Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 agosto 2019

MotoGP, Silverstone: in Moto2 e Moto3 mai arrivata una vittoria azzurra

print-icon

I giri di parole sono superflui, per i colori italiani il circuito inglese è tabù: in 14 gare, nonostante 5 pole position, non abbiamo ancora vinto

GP di Silverstone in diretta su Sky Sport MotoGP, Sky Sport Uno e online su Skysport.it. Attenzione agli orari delle gare: Moto3 alle ore 12.20, MotoGP alle 14.00, Moto2 alle 15.30

SILVERSTONE, I RISULTATI DELLE LIBERE

TEMPI - GUIDA TV

CLASSIFICA - CALENDARIO

I piloti italiani in Moto2 hanno vinto quasi dappertutto: quel quasi è rappresentato da due soli tracciati nel calendario attuale, Phillip Island e Silverstone. I nostri circuiti più prolifici nella categoria di mezzo sono Assen, Jerez, Losail, Mugello e Rio Hondo, nei quali abbiamo vinto tre volte con le Moto2 a quattro tempi, ma nei suddetti Silverstone e Phillip Island non siamo andati oltre il secondo posto, ottenuto da Franco Morbidelli nel 2016 e da Mattia Pasini l’anno dopo. I podi totali sono quattro: ai due secondi posti si aggiungono i terzi posti di Michele Pirro nel lontano 2011 e di Franco Morbidelli nel 2017. Per trovare una vittoria italiana in terra inglese nella classe di mezzo del motomondiale bisogna risalire all’era dei due tempi, dodici anni fa, nel 2007, quando Andrea Dovizioso vinse in 250.

In Moto3 il discorso non cambia: ultimo successo nel 2007 in 125

Sembra una barzelletta: "Uno dei due in Moto2, uno dei tre in Moto3", ma la statistica dice questo. Se sono due i tracciati in cui non abbiamo mai vinto nella classe di mezzo a quattro tempi, sono tre quelli in cui ci manca il successo in Moto3: Phillip Island, Silverstone e Valencia. Anche in questo caso vale la pena citare il nostro circuito migliore, Motegi, nel quale abbiamo trionfato 4 volte. Per un curioso parallelismo con la Moto2, anche a Silverstone, in Moto3, abbiamo ottenuto solo quattro podi, anche in questo caso due secondi e due terzi: i secondi sono di Bagnaia e Bastianini nel 2016 e 2017 ed i terzi di Bastianini ed Antonelli nel 2014 e 2015. Poteva mancare un terzo dato simile con la Moto2? No, infatti l’ultima vittoria in terra inglese nella classe più piccola è dello stesso anno della Moto2, nel 2007, quando Mattia Pasini vinse in 125cc. a Donington.

Bagnaia in pole sia in Moto3 che Moto2

Nonostante la mancanza di vittorie, sono tre le pole italiane in Moto2: Claudio Corti nel 2010 e, nelle ultime due edizioni, Mattia Pasini e Pecco Bagnaia, anche se quest’ultima fu solo una pole virtuale visto l’annullamento delle gare. In Moto3 le pole sono due, anch’esse recenti: Pecco Bagnaia nel 2016 e Romano Fenati nel 2017. Questa doppia pole fa di Pecco Bagnaia l’unico pilota ad aver ottenuto una pole sia in Moto2 che in Moto3 a Silverstone.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi