Direzione Silverstone, Sky VR46 studia il nuovo asfalto

MOTOGP

Si torna in pista laddove lo scorso anno non fu fatta la gara per maltempo. E' il 12° appuntamento della stagione 2019, su un circuito molto tecnico e insidioso ma che dopo i recentissimi lavori dovrebbe drenare bene, in caso di pioggia. L'ultima pole in Moto2 è targata Sky VR46 con Bagnaia. Nieto: "Layout difficile, sappiamo di dover lavorare tanto nel weekend"

Sky VR46, verso Silverstone: pista lunga e bagnata (quasi sempre)

Si riparte dall'Inghilterra, dove il meteo ha spesso inciso sulle prestazioni fino all'annullamento della gara dello scorso anno per sicurezza. Sono appena terminati dei lavori sull’asfalto che ora non presenta più buche. E per quanto riguarda il drenaggio hanno lavorato molto sia sulla pendenza, che di fatto è migliorata, sia sulla tipologia di materiale. Il risultato è un asfalto più omogeneo e che si asciuga molto più rapidamente.

Per ora l'ultima gara è stata corsa nel 2017, la scorsa stagione infatti la tappa fu cancellata per maltempo: la pioggia era troppa e la pista non drenava. Per Foggia e Vietti si tratterà quindi della prima volta. Intanto in Moto2 Marini ha voglia di cancellare il primo zero in casella di Spielberg. Pablo Nieto punta a tenere alta la concentrazione. "In Austria - spiega il Team Manager Sky VR46 - siamo riusciti a essere molto competitivi in entrambe le categorie. Inoltre, il test post gara, con oltre cento giri all’attivo per entrambi i piloti ci consentirà di affrontare al meglio questa seconda metà di stagione. Silverstone è una pista molto difficile, sappiamo di dover lavorare tanto".

Moto2, Marini e Bulega puntano Silverstone 

 Luca ha una voglia matta di ritornare in sella e regalarsi subito un gran weekend, sulla pista dove un anno fa Pecco Bagnaia (allora compagno di box) centrò la quarta pole stagionale e la seconda consecutiva. "Non vedo l’ora di tornare in pista. Abbiamo lavorato sodo nel test post gara - commenta Marini - e tutte le informazioni raccolte saranno d’aiuto per il finale di stagione. Silverstone è forse il tracciato più lungo del Campionato, molto bello e veloce. Una successione di curve in percorrenza davvero difficili, ma molto belle".
Bulega qui nel 2016 conquistò un ottimo quinto posto, che è tuttora il miglior piazzamento dello Sky Racing Team VR46 in Moto3. "Veniamo da una serie di prestazioni nel complesso positive - dice Nicolò - e vogliamo continuare in questa direzione anche nei prossimi GP. Fare esperienza, gestire al meglio la durata di gara e raccogliere punti sono i nostri obiettivi. Per la prima volta affronterò la pista di Silverstone in sella alla nuova cilindrata: un tracciato difficile, la prima parte, a tratti, ricorda molto Austin, una sequenza di curve sinistra, destra, sinistra in successione da fare con il gas aperto".

Moto3, la prima volta (in gara) per Dennis e Cele

Celestino sta impressionando per precocità e spirito di adattamento. Nel venerdì di Spielberg aveva messo in fila tutti nel secondo turno di Libere. Insomma, è il miglior rookie per distacco, pronto a studiare un altro layout a partire dal venerdì. "Ancora un tracciato nuovo per me - spiega Vietti - il penultimo da scoprire. Una pista sicuramente molto lunga e difficile. Come sempre il venerdì ci aspetterà un inteso programma di lavoro per riuscire a prendere confidenza con linee e traiettorie per essere poi competitivi in qualifica. Il risultato in Austria sarà un ulteriore stimolo a rimanere concentrati e fare bene".
L'obiettivo resta quello di migliorare in qualifica, per fare una gara d'attacco più vicina al gruppetto di testa. Le ultime due gare raccontano di un Dennis Foggia spesso costretto a rimontare dal fondo del gruppo e, in entrambi i casi, bravo a chiudere in zona punti. "In un certo senso - commenta Foggia - sarà l’esordio per me al GP di Silverstone. Lo scorso anno non abbiamo corso la gara, ma affrontato solo i turni di libere. Una pista particolare, molto lunga e con una parte guidata iniziale molto bella. Continueremo a lavorare sulla moto per riuscire a tornare davvero competitivi".

La programmazione su Sky Sport MotoGP

Venerdì 23 agosto
Moto3 - Libere 1, ore 10.00
Moto2 - Libere 1, ore 11.55
Moto3 - Libere 2, ore 14.15
Moto2 - Libere 2, ore 16.10
Sabato 24 agosto
Moto3 - Libere 3, ore 10.00
Moto2 - Libere 3, ore 11.55
Moto3 - Qualifiche, ore 13.35
Moto2 - Qualifiche ore 16.05
Domenica 25 agosto
Moto3 - Warm up, ore 10.00
Moto2 - Warm up, ore 10.30
Moto3 - Gara ore 12.20
Moto2 - Gara ore 15.30

Visualizza questo post su Instagram

🇬🇧 BENVENUTI IN INGHILTERRA ⛅🛫 Dove il sole gioca a nascondino con le nuvole e la pioggia accarezza la routine degli inglesi quasi tutti i giorni. Una seccatura verrebbe da dire, ma non se ti trovi a Silverstone, nel Tempio del Motorsport! Ricavato sul perimetro di un ex aeroporto militare della Seconda Guerra Mondiale, il circuito affonda le sue radici nel 1949 dove le prime gare si sono svolte sulle piste di atterraggio. 🏎🏍 Becketts, Chapel, Stowe, Copse. Curvoni leggendari tra gli amanti della Formula 1 e del Motomondiale che venerano Silverstone come un luogo di culto e adorano i propri beniamini con un affetto unico al mondo. 💂☎️ Il tutto accompagnato dal famigerato British style che ha origine a Londra, emblema del cosmopolitismo e dell’Europa più moderna con i suoi grattacieli e i raffinatissimi parchi nel cuore della città. Uova e bacon a colazione o cupcake e tè delle 17 per merenda sono il giusto carburante per giornate da vivere nello scenario vintage delle cabine telefoniche della capitale che in maniera romantica accompagnano i turisti tra il London Eye e il Tower Bridge, tra Westminster e Buckingham Palace o in qualunque attrazione vogliate scoprire. • 🇬🇧 WELCOME TO ENGLAND ⛅🛫 Where the sun plays to hide and seek with the clouds and the rain coddles the English routine. But there’s no annoyance, if you are in Silverstone, in the Temple of the Motorsport. The circuit, whose layout is derived by the perimeter of a former military airport of the Second World War, sinks the roots in 1949 where the first races were disputed on the landing strips. 🏎🏍 Becketts, Chapel, Stowe, Copse. They’re legendary fast turns for the lovers of Formula 1 and Motorcycle that feed a veneration for Silverstone and adore their darlings with a unique love! 💂☎️ This atmosphere is always followed by that British style that origins in London, symbol of the modern Europe with its skyscrapers and the polished parks in the heart of the city. A breakfast with eggs and bacon or a tea at 5pm are the perfect fuel to spend a few days in the vintage scenario of the telephone booths that romantically go with the tourists through all the attractions you would like to discover.

Un post condiviso da Sky Racing Team VR46 (@skyracingteamvr46) in data:

I più letti