MotoGP, test a Misano: super Quartararo sempre in testa, 2° Petrucci, 4° Rossi

Marta Abiye

Ultima giornata di test a Misano: il miglior tempo è sempre quello di Quartararo (unico a scendere sotto il muro dell'1:32), che si conferma il più veloce in questa due giorni. Petrucci fa registrare il secondo miglior tempo, davanti a Morbidelli e Rossi. Bene anche le Ducati Pramac in mattinata, le più veloci anche grazie alle gomme supersoft portate dalla Michelin. Marquez con quasi 90 giri è uno dei piloti rimasti più a lungo in pista

TEST MISANO: IL RACCONTO DELLA PRIMA GIORNATA

CLASSIFICA - CALENDARIO

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

Inarrestabile. Questo è Fabio Quartararo, il rookie della Yamaha Petronas si conferma il più veloce dei test di Misano. All’ultimo giro, quando era già in testa alla classifica, si è riuscito a migliorare di 3 decimi. L’unico a scendere sotto il muro dell’1:32. Alle sue spalle segnali positivi da Danilo Petrucci, che con la gomma test supersoft al posteriore ha stampato un super crono portandosi in seconda posizione a poco più di 4 decimi dal francese. Per Il ducatista tanto lavoro sul bilanciamento della moto, un test che ha definito proficuo. Si è tolto molti dubbi e affronta il finale di stagione più fiducioso. Dall’altro lato del box Dovizioso – al rientro dopo la caduta di Silverstone - si sente meglio. Certo, non ancora al 100 per cento, ma è riuscito a completare il programma di lavoro e, anche se ha chiuso in 17esima posizione, il feedback generale è positivo. L’unica cosa che lo preoccupa un po' al momento è l’asfalto, che rispetto allo scorso anno sembra aver perso un po' di grip. Bene Morbidelli terzo, alle sue spalle si piazzano Valentino Rossi e Maverick Vinales, rispettivamente in quarta e sesta posizione – separati dalla ducati Pramac di Jack Miller.

Per le Yamaha il bilancio è buono il nuovo step di motore 2020 sembra aver dato risposte positive ma per entrambi i piloti c’è ancora molto lavoro da fare. Rossi è contento, perché per il finale di stagione si cominciano a vedere pezzi che funzionano subito bene. Il forcellone in carbonio e il nuovo scarico sono riusciti a migliorare la stabilità della moto e hanno anche dato qualche chilometro di velocità in più. L’Aprilia con Aleix Espargarò chiude in nona posizione, ma il miglior tempo, stampato con una gomma test che di fatto non avranno mai a disposizione, non basta a far sorridere lo spagnolo. Per riuscire a mantenere alto lo spirito ci vogliono dei cambiamenti importanti entro il prossimo anno. Marc Marquez chiude in decima posizione. Con quattro moto, il lavoro nel box Honda è stato molto intenso sia in ottica 2019 sia per la prossima stagione. Le sensazioni su quanto provato sono buone, sembra aver tutto quel che serve per continuare a dominare. Ma chissà che questo test possa essere un po' come l’ultima curva di uno degli ultimi gran premi e qualche altro pilota possa aver trovato la chiave per battere il campione.  

1 nuovo post

Le parole di Marquez al termine di questa due giorni di test

Il campione del mondo non si è sbilanciato, ha confermato di aver provato la moto sia in ottica 2019 che 2020. Il suo bilancio è positivo e il lavoro riprenderà nei test di Valencia. Il circuito di Misano infatti non aiuta a testare il motore 2020 perché non c’è un lungo rettilineo. È stato fatto un bel po' di lavoro su ben 4 moto diverse
- di Redazione SkySport24

Conclusa anche l'ultima sessione della due giorni di test: questi i tempi del pomeriggio di Misano

 
1 QUARTARARO, Fabio 1:31.639
2 PETRUCCI, Danilo 1:32.115
3 MORBIDELLI, Franco 1:32.253
4 ROSSI, Valentino 1:32.389
5 VIÑALES, Maverick 1:32.576
6 BAGNAIA, Francesco 1:32.621
7 NAKAGAMI, Takaaki 1:32.740
8 MARQUEZ, Marc 1:32.905
9 MIR, Joan 1:33.002
10 RINS, Alex 1:33.120
11 PEDROSA, Dani 1:33.642
12 ESPARGARO, Pol 1:33.897
13 DOVIZIOSO, Andrea 1:33.988
14 ESPARGARO, Aleix 1:34.039
15 IANNONE, Andrea 1:34.172
16 CRUTCHLOW, Cal 1:34.210
17 PIRRO, Michele 1:34.270
- di Redazione SkySport24
1:32.577 e quarto tempo assoluto per Danilo Petrucci!
- di Redazione SkySport24
TERZO TEMPO PER VALENTINO ROSSI: 1:32.575 per il Dottore, che sale al terzo posto nella classifica pomeridiana!
- di Redazione SkySport24
Ultimo quarto d'ora di test a Misano: Vinales, Rossi e Dovizioso ancora in pista
- di Redazione SkySport24
SUPER TEMPO DI QUARTARARO, CHE SCENDE SOTTO L'1:32! 1:31.978, miglior tempo in questa due giorni!
- di Redazione SkySport24

Ultimi 30 minuti rimasti prima della conclusione del test di Misano: questi i tempi del pomeriggio

 
1 BAGNAIA, Francesco 1:32.621
2 MARQUEZ, Marc 1:32.905
3 QUARTARARO, Fabio 1:33.014
4 MORBIDELLI, Franco 1:33.522
5 PEDROSA, Dani 1:33.642
6 MIR, Joan 1:33.746
7 ROSSI, Valentino 1:33.768
8 RINS, Alex 1:33.773
9 VIÑALES, Maverick 1:33.859
10 NAKAGAMI, Takaaki 1:33.894
11 ESPARGARO, Pol 1:33.897
12 DOVIZIOSO, Andrea 1:33.988
13 ESPARGARO, Aleix 1:34.039
14 PETRUCCI, Danilo 1:34.060
15 IANNONE, Andrea 1:34.172
16 PIRRO, Michele 1:34.270
17 CRUTCHLOW, Cal 1:34.417
- di Redazione SkySport24
Super tempo di Bagnaia! 1:32.621, balza in testa alla classifica provvisoria a meno di 40 minuti dal termine!
- di Redazione SkySport24
Ultimi giri per Rossi e Vinales, che anche oggi hanno provato le nuove possibili modifiche della Yamaha: nuovo forcellone e nuovo scarico in modo particolare, ottenendo però dei tempi meno rassicuranti rispetto a quelli di ieri
- di Redazione SkySport24
41 giri in questo turno pomeridiano per Vinales, 40 per Marquez: sono loro due i piloti rimasti più a lungo in pista in quest'ultima sessione di test
- di Redazione SkySport24
Rientrano tutti ai box tranne Marquez e Bagnaia: meno di un'ora al termine dei test di Misano
- di Redazione SkySport24

Poco più di un'ora alla conclusione dei test, questi i tempi dei piloti scesi in pista

 
1 MARQUEZ, Marc 1:32.905
2 QUARTARARO, Fabio 1:33.137
3 MORBIDELLI, Franco 1:33.522
4 MIR, Joan 1:33.746
5 RINS, Alex 1:33.773
6 VIÑALES, Maverick 1:33.859
7 PEDROSA, Dani 1:33.885
8 ESPARGARO, Pol 1:33.897
9 ROSSI, Valentino 1:33.974
10 DOVIZIOSO, Andrea 1:33.988
11 PETRUCCI, Danilo 1:34.060
12 ESPARGARO, Aleix 1:34.131
13 IANNONE, Andrea 1:34.172
14 NAKAGAMI, Takaaki 1:34.380
15 CRUTCHLOW, Cal 1:34.417
16 BAGNAIA, Francesco 1:34.566
17 PIRRO, Michele 1:35.649
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi torna in pista dopo la caduta alla curva 10: come ribadito già in precedenza, nessuna conseguenza per il pilota della Yamaha
- di Redazione SkySport24
Anche oggi la Honda ha girato in pista con una moto sperimentale: il serbatoio e il codone sono presi dalla moto di Bradl
 
 
- di Redazione SkySport24
SUPER TEMPO DI MARC MARQUEZ: 1:32.905, si porta così davanti a tutti!
- di Redazione SkySport24

Il commento ironico di Crutchlow: "Al momento competo per gli ultimi 3 posti, non i primi"

Lo scorso anno a Misano Crutchlow aveva chiuso la gara sul podio, ma le premesse in questa stagione sembrano essere ben diverse in vista del GP di San Marino: "L’unico podio per cui può lottare al momento è quello delle ultime tre posizioni", commenta sarcastico il diretto interessato
- di Redazione SkySport24

Le parole di Cal Crutchlow: "Sulla moto del 2020 non posso dire nulla"

Era stato tra i più polemici ieri e il pilota inglese lo è stato anche oggi: "Abbiamo provato tante cose, ma non sono soddisfatto. È chiaro che le modifiche non funzionano al meglio. La pista è molto scivolosa, mentre del nuovo prototipo di moto non posso dire nulla. Le domande sulla moto del 2020 non dovete farle a me"
- di Redazione SkySport24
Caduta per Valentino Rossi alla curva 10: un incidente per fortuna senza conseguenze per il pilota numero 46 della Yamaha
- di Redazione SkySport24
Al momento in pista soltanto Pol Espargarò e Vinales, due dei piloti più attivi questo pomeriggio a Misano (il pilota Yamaha ha già completato 26 giri)
- di Redazione SkySport24

Questi i tempi migliori del pomeriggio di test: mancano 100 minuti alla fine della sessione

 
1 QUARTARARO, Fabio 1:33.137
2 MORBIDELLI, Franco 1:33.522
3 MARQUEZ, Marc 1:33.556
4 ROSSI, Valentino 1:33.974
5 VIÑALES, Maverick 1:34.105
6 ESPARGARO, Aleix 1:34.131
7 ESPARGARO, Pol 1:34.161
8 IANNONE, Andrea 1:34.172
9 PETRUCCI, Danilo 1:34.291
10 NAKAGAMI, Takaaki 1:34.380
11 DOVIZIOSO, Andrea 1:34.416
12 BAGNAIA, Francesco 1:34.566
13 PEDROSA, Dani 1:34.611
14 RINS, Alex 1:34.735
15 CRUTCHLOW, Cal 1:34.825
- di Redazione SkySport24

La classifica della seconda giornata di test

I più letti