Sky VR46: da Bulega a Bartolini, tutte le Wild card del Team

MotoGp
Elia Bartolini (CIV, Imola 2019)
bartolini

A Misano il giovane pilota dell’Academy farà il suo esordio come Wild card in Moto3. Non è la prima volta per Sky VR46, i predecessori sono tre: tutti sotto contratto con il Team di Tavullia

GP Misano, Sky VR46 in discesa verso casa

Sky VR46, Misano story: dalla gioia di Bulega al trionfo di Bagnaia

GP Misano, Marini e Bulega sfilano a San Marino

Sarà la prima vera esperienza mondiale per Elia Bartolini che a Misano debutterà come Wild card con i colori del Team. Elia godrà del supporto tecnico della realtà reggiana RMU, con cui il pilota sta affrontando la seconda stagione del Campionato Italiano Velocità, nuovamente nella categoria Moto3. Sedici anni compiuti a luglio, capelli lunghi, ama andare a cavallo e ha una passione smisurata per i motori, assorbita in toto dal padre. Sono i segni distintivi dell’ultimo prodotto dell’Academy che avrà la possibilità di misurarsi nel mondiale Moto3. Bartolini si è messo in luce nel CIV con due podi negli ultimi due appuntamenti, un primo posto in Gara 2 a Imola e un terzo proprio a Misano.

Bulega, Foggia e Vietti: Wild card sempre a punti

Il primo è Nicolò Bulega che debutta in Moto3 nel 2015, in occasione dell’ultima tappa di Valencia, dopo aver vinto il CEV a Jerez de la Frontera la settimana precedente. Un esordio niente male per il pilota emiliano che chiude in zona punti (dodicesimo), meritandosi di fatto un posto come pilota ufficiale nella stagione successiva, al fianco di Migno e Fenati in Moto3. Episodio analogo per Dennis Foggia nel 2017, che fa il suo esordio con i colori del Team ad Aragon, per poi replicare nell’ultimo appuntamento di Valencia. Piazzandosi rispettivamente ottavo e settimo, per un totale di diciassette punti in due gare. Il pilota romano nella stessa stagione conquista il CEV e nella successiva poi entra ufficialmente in squadra. L’ultimo in ordine cronologico è Celestino Vietti Ramus. Quattro gare per lui: Giappone, Australia, Malesia e Valencia. Tre volte a punti e un podio, un incredibile terzo posto conquistato a Phillip Island, fanno del pilota piemontese la Wild card con il più alto rendimento tra le fila Sky VR46. Ora sotto con Elia, l’ultimo prodotto dell’Academy.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.