MotoGP, GP Misano. Marquez: "Rossi? Io lotto per il Mondiale, altri no..."

Moto GP

Le parole dello spagnolo sull’incidente sfiorato nelle qualifiche con Valentino Rossi: "Strano accada una cosa simile in qualifica, chiedete a lui quale fosse la sua intenzione". Poi la frecciata: "Se sono infastidito? Io lotto per il campionato, non come altri piloti"

MISANO, TRIONFO DI MARQUEZ. 4° ROSSI

VIDEO. ROSSI-MARQUEZ, INCIDENTE SFIORATO

ROSSI-MARQUEZ, NESSUNA PENALIZZAZIONE

ROSSI: "MARQUEZ MI HA OSTACOLATO, PECCATO"

Altra scaramuccia in pista tra Valentino Rossi e Marc Marquez. Il nuovo episodio della rivalità tra i due ex amici sul circuito di Misano, in occasione delle qualifiche del Gran Premio di San Marino. Un incrocio ad alta tensione con contatto sfiorato. "Strano che succeda questo in qualifica – il commento dello spagnolo a Sky Sport -. Sono partito dai box da solo, poi è arrivato Valentino. Il primo giro l’abbiamo fatto piano, il secondo abbiamo spinto entrambi. A un certo punto lui è andato più piano del normale e l’ho sorpassato. Alla curva 14 ho visto che entrava forte, non so quale fosse la sua intenzione. Chiedete a lui". Poi il campione del mondo lancia una frecciata al 46. "Se sono infastidito? Non mi interessano queste cose, io lotto per il campionato. Altri non possono farlo…". Infine, una battuta sul quinto posto in griglia: "La Yamaha è più forte di noi sul giro veloce, lo sapevamo. Però in FP4 eravamo davanti e sul passo gara ci siamo. Non è stata una qualifica brillante, ma sono contento di partire in seconda fila".

I più letti