MotoGP, GP Misano. Rossi: "Marquez mi ha ostacolato, non lo capisco"

Moto GP

Il Dottore sule scintille con Marquez in qualifica: "Marquez ha danneggiato. Se mi dà fastidio che si parli di nuovo del 2015? Dovrebbe dare più fastidio a lui...". Poi sul settimo posto: "Speravo di essere nei primi cinque, ma il passo è buono"

MISANO, TRIONFO DI MARQUEZ. 4° ROSSI

VIDEO. ROSSI-MARQUEZ, INCIDENTE SFIORATO

ROSSI-MARQUEZ, NESSUNA PENALIZZAZIONE

MARQUEZ: "ROSSI? IO LOTTO PER IL TITOLO, ALTRI NO"

FOTO. ROSSI, NUOVO CASCO PER MISANO - FOTO/2. TUTTI I CASCHI DI ROSSI

E’ un Valentino Rossi visibilmente arrabbiato con Marc Marquez quello che commenta l’incidente sfiorato nelle qualifiche del GP di Misano. "Di certo non lo stavo aspettando, visto che ero davanti  – spiega il 'Dottore' -. Ha provato a passarmi nel curvone, sapendo di rovinarmi il giro. Per superarmi è andato sul verde, poi io ho provato a ripassarlo e sono andato un po' lungo. Il gesto con la mano? Non ho capito cosa volesse dire, ma a quel punto non mi interessava neanche tanto. Ha fatto di tutto per bloccarmi e le mie possibilità per l’ultimo giro veloce sono finite. Peccato – prosegue Rossi -. Se mi dà fastidio che si riparli dell'episodio di Sepang 2015? Dovrebbe dare più fastidio a lui...". Poi sul settimo posto in griglia: "Speravo di essere nei primi cinque. Il passo è buono, siamo abbastanza veloci. Per la gara sarà dura perché vanno forte in tanti". 

I più letti