Superbike 2020, Bautista correrà con la Honda HRC

MotoGp

Debuttante quest'anno in Superbike con Ducati, Alvaro Bautista annuncia il passaggio in Honda. Il presidente HRC: "Ha dimostrato di essere subito competitivo nella nuova categoria, il suo contributo nello sviluppo della moto sarà molto importante"

LO SPECIALE SUPERBIKE

CLASSIFICHE - CALENDARIO

Confermate ufficialmente le voci sul futuro di Alvaro Bautista: a partire dalla prossima stagione affronterà il Mondiale di Superbike con il team Honda HRC. "Sono felice, credo molto in questo progetto. Sarà una sfida complessa, ma l'esperienza acquisita quest'anno nello sviluppo della moto sarà fondamentale. Non è stato facile decidere di lasciare Ducati, abbiamo vinto molte gare, ma partire da zero con HRC mi motiva tantissimo, partire da insieme da zero è un grande stimolo". Gli obiettivi? "Punto a lavorare bene nei test invernali per arrivare preparato al primo round del 2020 e magari lottare da subito per la vittoria".

Il Presidente HRC: "Fiduciosi sullo sviluppo del progetto"

Yoshishige Nomura, Presidente HRC, aggiunge: "L'arrivo di Bautista nella famiglia Honda sottolinea il nostro impegno per competere in ogni categoria del Motorsport. Alvaro è un pilota molto veloce e di esperienza, ha confermato grande competitività nella prima stagione in Superbike dopo i risultati raggiunti in MotoGP. Il suo contributo alla crescita del nostro progetto sarà molto importante".

MOTOGP: SCELTI PER TE