Marc Marquez, incidente nelle Libere in Thailandia: è "fit" dopo esami in ospedale. VIDEO

MotoGp

Marquez è stato protagonista di una brutta caduta a 5 minuti dal termine delle Libere 1 in Thailandia, con la moto che si è addirittura piegata per la forza dell'impatto. Il pilota della Honda è stato immobilizzato e portato via in barella all'ospedale di Buriram, dove ha svolto ulteriori accertamenti: fortunatamente i controlli hanno escluso fratture e lo spagnolo è subito tornato in pista

MARQUEZ CAMPIONE DEL MONDO

MARQUEZ, DOMINIO ETERNO...FINCHE' DURA - LE STATISTICHE DI MM93

CLASSIFICA - CALENDARIO

Grande spavento per Marc Marquez nel venerdì in pista a Buriram: a 5 minuti dal termine del primo turno di prove libere il campione del mondo della Honda è uscito di strada, è stato sbalzato dalla sua moto ed è rimasto dolorante a terra fino all'arrivo dei soccorsi. Lo spagnolo è stato portato via in barella e portato in ospedale per svolgere immediati accertamenti. Fortunatamente la caduta (nella quale la moto è andata distrutta) non ha provocato fratture, solo contusioni alla schiena e alla tibia sinistra. Dichiarato idoneo a partecipare alla seconda sessione di prove libere, Marquez ha proseguito regolarmente la giornata, chiudendo col sesto tempo generale.

Puig: "Forte impatto, Marquez è stato fortunato"

"Fortunatamente non è successo nulla di grave. Marc ha svolto subito una risonanza magnetica in ospedale che ha dato esito negativo, sono state escluse fratture. E' stato fortunato perchè l'impatto è stato molto forte. Si è procurato una contusione alla schiena, potrà affrontare regolarmente l'intero weekend di gara, il programma non cambia" ha spiegato il Team Manager Honda Alberto Puig subito dopo l'incidente. La causa dell'incidente? "Non è stato di sicuro un errore suo, forse la gomma non era pulita, dobbiamo ancora fare chiarezza, la cosa più importante è che Marc non si sia fatto male".

Zasa: "Escluse fratture"

Michele Zasa, coordinatore Clinica Mobile, ha confermato: "Marc si è procurato una contusione lombare e una alla tibia sinistra, ma per fortuna sono state escluse fratture. Reattività, costituzione fisica, allenamento, fortuna: l'insieme di questi fattori hanno permesso a Marquez di minimizzare i danni".

NELLA FOTO. Marquez portato in ospedale dopo una caduta nelle Libere 1: fortunatamente il pilota è stato dichiarato "fit" per la seconda sessione di prove

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.