FP Australia: Bulega va forte. Maro, solo spavento

MotoGp

Buon ritmo di Nicolò nelle prime due sessioni del venerdì in condizioni diverse. Apprensione per Luca che è caduto in avvio di FP1 e dopo l’ok della clinica è tornato in pista nelle seconde Libere. Nieto: “Avvio non facile per Maro, giornata positiva per Bubi” 

Bulega va forte sull’asciutto, fortissimo sul bagnato. E’ il primo dato che balza all’occhio della prima giornata australiana che ha visto il pilota dello Sky Racing Team V46 grande protagonista delle due sessioni. Bubi, nel secondo turno soleggiato, ha fatto registrare il settimo tempo (1:33.612), davanti al leader del mondiale Alex Marquez e a sei decimi da Jorge Martin, suo il miglior crono del venerdì. Nicolò, inoltre, aveva dominato per ampi tratti il primo turno di Phillip Island, dove si è esaltato in condizioni estreme sotto la pioggia chiudendo con un ottimo secondo tempo. “E’ stato un venerdì positivo – commenta Bulega - sono contento dell’approccio in FP1 sul bagnato e dell’ottimo feeling che avevo alla guida in quelle condizioni. Bene anche al pomeriggio sull’asciutto, ma possiamo ancora fare uno step in avanti per essere più performanti. Era importante centrare l’accesso diretto alla Q2 e ci siamo riusciti”.

 

Spavento a parte, Marini c’è ed è tornato a girare nel corso delle FP2. E’ questa la notizia rassicurante per il box Sky VR46. Luca è caduto in avvio di Free Practice 1, a pochi metri dall’uscita del box e non è più rientrato. A destare preoccupazione era la spalla, ma dopo un doppio check della clinica ha ottenuto l’ok per tornare in pista nelle seconde Libere. Maro ha terminato il turno con il tempo di 1:34.184 (ventesimo), preceduto dall’australiano Remy Gardner. “Immaginavo – dice Luca - si sarebbe rivelato un weekend tutt’altro che facile. Con la mescola più dura e un tracciato così speciale e particolare, sapevo non sarebbe stato facile. Dobbiamo analizzare i dati per riuscire a fare uno step in avanti sull’asciutto mentre, sul bagnato, sono caduto subito e non ho potuto sfruttare la sessione. Considerate le attuali previsioni meteo, partiremo più svantaggiati rispetto agli altri per la qualifica. Un motivo in più per continuare a lavorare, con l’obiettivo di essere competitivi in tutte le situazioni”.

Nieto: “Marini al lavoro. Bulega pronto per domani”.

L’analisi del Team Manager Sky VR46 dopo la prima giornata di prove Libere in Australia. “Un avvio non facile per Luca – spiega Pablo - vittima di una brutta caduta al via delle FP1 e costretto a saltare il primo turno di libere. E’ tornato in pista nel pomeriggio e ha fatto del suo meglio per recuperare terreno e settare al meglio la moto sull’asciutto. Giornata positiva per Nicolò che ha fatto diversi giri ed è pronto a fare bene domani. Attendiamo le evoluzioni del meteo”.

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Sabato 26 ottobre
Moto3 - Libere 3, ore 00.00
Moto2 - Libere 3, ore 00.55
Moto3 - Qualifiche, ore 03.35
Moto2 - Qualifiche ore 04.30
Domenica 27 ottobre
Moto3 - Warm up, ore 00.40
Moto2 - Warm up, ore 01.10
Moto3 - Gara ore 02:00
Moto2 - Gara ore 03.20

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.