Moto2, FP Malesia: Marini ha il passo del gruppo di testa

MotoGp

Maro ha terminato la sessione con il quattordicesimo tempo. Più staccato Nicolò, non completamente a suo agio, ha chiuso ventiduesimo nel secondo turno. Nieto: “L’obiettivo era lavorare su condizioni climatiche e passo gara”

LUCI A SEPANG, UN VIAGGIO NELLA STORIA

Luca Marini sarebbe virtualmente in Q2 per 81 millesimi, davanti a Marco Bezzecchi. E’ la sintesi del venerdì di Sepang, con il pilota Sky VR46 che si è piazzato quattordicesimo nella classifica combinata (2:06.894), a nove decimi dal miglior tempo di Jorge Martin che è stato il più veloce della sessione. In mattinata, Maro è stato l’italiano più veloce, in condizioni ibride si era piazzato al sesto posto. A due giri dal via del primo turno ha perso il posteriore ed è caduto in curva quindici. Nessuna conseguenza per il fratello di Valentino che poi è rientrato regolarmente in pista. “Un venerdì un po’ complicato – spiega Luca - soprattutto sulla gestione del giro secco. Rispetto a Thailandia e Giappone, abbiamo una mescola più dura e dobbiamo lavorare sul set up per riuscire ad essere realmente competitivi sul giro lanciato. Sul passo invece siamo più vicini ai più forti. Ci serve fare uno step in avanti per domani”.

 

Giornata complessa per Nicolò Bulega che non è sembrato propriamente a suo agio nel corso delle FP2. Il pilota emiliano è ventiduesimo nella classifica combinata, con il tempo di 2:07.519, a oltre mezzo secondo dal suo compagno di box. Decisamente meglio nel turno della mattina, quando la pista presentava diverse chiazze di umido sull’asfalto. L’obiettivo è di provare a entrare nei primi quattordici nella sessione del sabato mattina e centrare direttamente il Q2. Possibile pioggia nella giornata di domani. “Abbiamo fatto fatica a tenere il ritmo - dice Bulega - e non sono riuscito a trovare le sensazioni che cercavo alla guida. Torniamo sui dati per riuscire a trovare un compromesso che possa permettermi di guidare come vorrei”.

Nieto: “Lavoreremo sodo per essere competitivi”

Le impressioni del Team Manager Sky VR46 dopo la prima giornata di Libere a Sepang. “L’obiettivo per la giornata – commenta Pablo Nieto - era lavorare sulle condizioni climatiche e sul passo in vista di domenica. Ci è mancato il giro secco e qualcosa anche a livello di messa a punto per essere allo stesso livello dei primissimi. Continueremo ad analizzare i dati e a lavorare sodo per essere competitivi”.

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Sabato 2 novembre
Moto3 - Libere 3, ore 02.00
Moto2 - Libere 3, ore 02.55
Moto3 - Qualifiche, ore 05.35
Moto2 - Qualifiche ore 06.30
Domenica 3 novembre
Moto3 - Warm up, ore 01.40
Moto2 - Warm up, ore 02.10
Moto3 - Gara ore 05:00
Moto2 - Gara ore 06.20

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.