Sky VR46, QP Malesia: Marini scatterà dalla top ten

MotoGp

Luca prenderà il via dalla quarta fila, con Bulega (diciannovesimo) beffato da Raffin proprio neI secondi finali del Q1. Nieto: “Sarà una gara molto lunga, dura e dalle temperature importanti”

GP Moto2, start ore 6.20

E’ stato il migliore degli italiani nella qualifica di Sepang. Maro scatterà dal decimo posto con il tempo di 2:05.938, davanti a Fabio Di Giannantonio e a sette decimi dal poleman Alex Marquez che domani avrà il match point mondiale. Nel finale è stato praticamente impossibile limare il crono delle QP, si è girato infatti con tempi decisamente più alti dovuto alle prime goccioline di pioggia in pista. Nel corso delle FP3 della mattinata, Luca è scivolato in curva uno. Una caduta senza conseguenze per il fratello di Valentino che è ritornato regolarmente a girare. “Una sessione dalle condizioni non facili – spiega Marini - l’asfalto era asciutto, ma avevamo diverse gocce d’acqua sulla visiera del casco. Rispetto a ieri, abbiamo provato qualche modifica sulla moto, abbiamo fatto dei passi in avanti, ma non siamo ancora al 100% delle nostre possibilità. Sarà fondamentale lavorare al meglio nel warm up di domani, sappiamo già dove intervenire e con un solo turno a disposizione riuscire a fare le scelte giuste per il long run”.

 

E’ un sabato che ha il sapore di beffa per Bulega, scalzato dal Q2 nei secondi finali da Jesko Raffin. Nel complesso, ha faticato sin dal venerdì e domani scatterà dalla diciannovesima casella con il crono di 2:06.143, preceduto da Somkiat Chantra e Augusto Fernandez. Servirà una gara d’attacco per scalare posizioni e puntare nuovamente alla zona punti. A caldo, le impressioni del pilota emiliano, subito dopo le QP di Sepang: “Un weekend complicato – dice Bulega - facciamo fatica a tenere il ritmo degli altri e ci manca qualcosa per riuscire ad essere veloci. Ci aspetta una gara difficile, in rimonta”.

Nieto: “Ci faremo trovare pronti”

La disamina del Team Manager Sky VR46 alla fine della sessione odierna. “Una qualifica non facile – commenta Pablo Nieto - come ieri siamo riusciti nel complesso a tenere un buon ritmo, ma ci è mancato qualcosa per poter essere competitivi sul giro veloce. Domani sarà una gara molto lunga, dura e dalle temperature importanti. Torneremo sui dati per essere pronti”.

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Domenica 3 novembre
Moto3 - Warm up, ore 01.40
Moto2 - Warm up, ore 02.10
Moto3 - Gara ore 05:00
Moto2 - Gara ore 06.20

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.