MotoGP, Marc Marquez e la videochat con Fernando Alonso: "La spalla va meglio"

MotoGp

I due spagnoli hanno chiacchierato durante una diretta su Instagram. Alonso: "Non so se parteciperò di nuovo alla Dakar, aspetterò di capire cosa succede dato che è stato tutto rinviato, non ho neanche voglia di correre in questo momento". Marquez: "Durante il giorno faccio le pulizie e mi rilasso, vivo con mio fratello Alex che intanto gioca con i videogiochi"

GP MUGELLO VIRTUALE, LA GARA GIRO DOPO GIRO

Una conversazione speciale tra due campioni del mondo. Nel corso della sua diretta su Instagram, Fernando Alonso ha invitato a partecipare anche Marc Marquez. Il pilota della Honda, che si trova a casa insieme al fratello Alex, ha raccontato come trascorre questi giorni di quarantena. I due fratelli Marquez saranno tra i protagonisti, proprio dal divano di casa loro, del GP del Mugello virtuale che sarà trasmesso domenica 29 marzo alle 14:50 su Sky Sport Uno e Sky Sport MotoGP. Insieme a loro, altri 8 piloti della MotoGP si sfideranno in una gara tridimensionale con il gioco MotoGP 19. Ma adesso gustiamoci il meglio della videochat tra Alonso e Marc Marquez.

Alonso: "Adesso non ho neanche voglia di correre"

Marquez ha iniziato subito forte, chiedendo ad Alonso se parteciperà di nuovo alla Dakar: "Non lo so, aspetterò di capire cosa succede dato che è stato tutto rinviato, non ho neanche voglia di correre in questo momento, non so se anche tu provi la stessa cosa - ha risposto Fernando, che si trova nella sua casa a Lugano -. La quarantena qui è un po' meno restrittiva rispetto alla Spagna, ma le persone rispettano le norme e non escono di casa. Anche qui i ristoranti e i parchi sono chiusi, come tutte le altre cose. E tu come stai vivendo questa situazione?". Marc risponde così: “Durante il giorno faccio le pulizie e mi rilasso, vivo con mio fratello che intanto gioca con i videogiochi, un simulatore di gara. Anche tu usi un simulatore a casa?". Alonso replica: "Ho usato soltanto i simulatori delle squadre, non ne ho uno personale a casa".

Marquez: "La spalla va un po' meglio"

Marc Marquez ha subito un intervento chirurgico alla spalla e durante questa pausa sta cercando di recuperare per farsi trovare pronto per l’inizio della stagione. "La spalla va un po' meglio. È curioso che viaggiamo sempre e ci manchi casa nostra, e adesso che siamo a casa siamo stanchi di stare qui", dice ad Alonso. A sua volta l'asturiano racconta come passa il tempo in quarantena: "I primi giorni ho disegnato un po', poi ho iniziato a fare le cose di casa e così i giorni passano molto rapidamente. È strano restare a casa così tanto, con tutto ciò che succede fuori ti sommerge una sensazione di impotenza. Comunque siamo privilegiati, sarà sicuramente più difficile vivere in un piccolo appartamento con dei bambini”, conclude l’ex pilota della Ferrari, prima di salutare il connazionale.

MOTOGP: SCELTI PER TE