MotoGP, GP Mugello virtuale: 1° Alex Marquez, 2° Bagnaia, 3° Vinales. Gli highlights

Chiara Cossalter

Tante cadute e soprassi nel primo GP virtuale del Mugello. A trionfare è stato Alex Marquez, che per una volta ha fatto meglio del fratello Marc (5°). Pecco Bagnaia, unico pilota italiano in gara, chiude al 2° posto davanti a Vinales. Quartararo, partito dalla pole, è fuori dal podio (4°). Il 12 aprile è in programma il secondo GP virtuale

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

GP VIRTUALE, I VIDEO PIU' BELLI DELLA GARA

Ancora una volta è la famiglia Marquez a festeggiare. Quello che fa notizia, però, è che a tagliare il traguardo davanti a tutti non è il campione uscente Marc ma il fratello Alex, debuttante in MotoGP dopo aver conquistato il titolo in Moto2. Precisiamo: stiamo parlano di una gara virtuale, quella del Mugello, la prima della stagione. 6 giri complessivi preceduti da 5 minuti di qualifica per 10 big della principale classe del Motomondiale. Oltre ai fratelli Marquez hanno infatti affrontato questa inedita sfida al videogame MotoGP 19 Vinales (Yamaha), Quartararo (Petronas), Bagnaia (Pramac), Aleix Espargaró (Aprilia), Rins e Mir (Suzuki), Lecuona e Oliveira (KTM Tech3). Ricostruiamo lo spettacolo del Mugello tra sorpassi e cadute.

Le qualifiche

Impegnato a lungo al telefono nel pre gara (forse stava chiedendo consigli, come fatto in F1 da Norris con Verstappen prima del GP virtuale del Bahrain?) Quartararo è il migliore dei 5 minuti di qualifiche: il tempo che gli vale la pole è di 1:44.115. Dietro di lui Bagnaia (uno dei favoriti stando alle parole dei rivali) e Vinales, poi Alex e Marc Marquez. Tanta tensione nel pre gara, come dimostrano i volti dei piloti inquadrati dalle telecamere. Il più sorridente di tutti è Aleix Espargarò, che si presenta all'appuntamento seduto sul proprio divano accanto al figlio.

La gara

Quartararo a sorpresa non sfrutta il vantaggio della pole: il pilota della Yamaha Petronas alla prima staccata stende il futuro compagno di scuderia, Maverick Vinales, che non nasconderà la propria amarezza nel post GP ("Per una volta che avevo azzeccato la partenza..."). Bravi a staccarsi dal gruppo Alex Marquez e Bagnaia: il loro testa a testa durerà fino al penultimo giro, quando Pecco scivola compromettendo definitivamente la rincorsa sullo spagnolo. Chi si lancia alla disperata rimonta è Quartararo: bravo a guadagnarsi il giro record nel finale, chiude la gara al 4° posto alle spalle di Vinales, coinvolto proprio dal Diablo in un secondo incidente (oltre a quello della partenza). Decisamente più in difficoltà rispetto alla realtà Marc Marquez: scivola, viene superato dalle due Yamaha e si deve accontentare del quinto posto. Bene così, ammette Marc a fine gara: "Il mio obiettivo era la top five". Alex Marquez: "Non puntavo alla vittoria, sono particolarmente contento. E poi è ancora più divertente battere mio fratello...". La classifica finale prosegue con i due Suzuki Rins e Mir, i due KTM Tech 3 Oliveira e Lecuona e infine Aleix Espargarò, che si prende anche il lusso di lasciare la postazione per qualche minuto... Prossimo appuntamento il 12 aprile, quando dovrebbero partecipare al secondo GP virtuale anche i due piloti della Ducati ufficiale e la coppia della team Red Bull KTM Factory.

1 nuovo post

L'ordine d'arrivo:

- di Redazione SkySport24
Alex Marquez, 1°: "L'obiettivo non era quello di vincere, ma quando mi sono trovato davanti a Pecco ho cercato di restare tranquillo, aumentando il vantaggio. Certo mi ha dato molto gusto battere mio fratello...".
- di Redazione SkySport24
Bagnaia, 2°: "Bella battaglia, peccato per aver preso il cordolo all'Arrabbiata 2, per la prossima gara cercherò do guidare in modo più pulito. Sono molto contento di aver messo le mie ruote davanti a quelle di quasi tutti".
- di Redazione SkySport24
Vinales, 3°: "Avevo azzeccato per la prima volta della mia vita una partenza, peccato per l'incidente in avvio...".
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez, 4°: "Il mio obiettivo era chiudere nella top five, sono contento così".
- di Redazione SkySport24
Quartararo dopo aver buttato giù il futuro compagno di squadra Vinales: "Ho frenato un po' tardino, mi dispiace, sono arrivato un po' lungo...".
- di Redazione SkySport24

Iniziano le dichiarazioni del post gara.

- di Redazione SkySport24
ALEX MARQUEZ TAGLIA IL TRAGUARDO PER PRIMO! LA GARA DEL MUGELLO VIRTUALE E' SUA. 2° BAGNAIA, 3° VINALES. 1:44.454, IL GIRO VELOCE APPARTIENE A QUARTARARO. PROSSIMA GARA IL 12 APRILE, QUANDO PARTECIPERANNO ALLA GARA ANCHE I PILOTI DEL TEAM DUCATI E DEL TEAM RED BULL KTM FACTORY.
- di Redazione SkySport24

Lecuona cade ancora: questa volta se la prende con Oliveira, suo compagno di squadra.

- di Redazione SkySport24
Ride anche Alex Marquez, impegnato nel gran finale davanti a tutti. Soprattutto al fratello Marc, solo quinto...
- di Redazione SkySport24

Facce piuttosto tese, l'unico a sorridere è Aleix Espargarò, che sembra il più rilassato di tutti.

- di Redazione SkySport24
5° GIRO - Pecco si dispera: brutta caduta per Bagnaia, che fa tutto da solo scivolando sull'asfalto. Il pilota della Pramac resta 2° alle spalle di Alex Marquez.
- di Redazione SkySport24
Inizia il quinto giro, ricordiamo che sono 6 quelli complessivi.
- di Redazione SkySport24
4° GIRO - Contatto Vinales-Marc Marquez, il campione del mondo cade e si lamenta con il connazionale della Yamaha. Quartararo supera Rins.
- di Redazione SkySport24

Alex Marquez allunga su Bagnaia, in terza posizione Marc Marquez.

- di Redazione SkySport24
3° GIRO - Ancora una scivolata per Lecuona.
- di Redazione SkySport24

Vinales e Bagnaia si giocano la vittoria, Quartararo cerca il disperato recupero.

- di Redazione SkySport24
2° GIRO - Quartararo stende ancora Vinales, coinvolto nell'incidente anche Espargarò.
- di Redazione SkySport24
Ancora un duello tra Alex Marquez e Bagnaia, salito al comando.
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche