Dovizioso, piscina e ottimismo: la clavicola va meglio del previsto. FOTO

MotoGp

Il pilota della Ducati è positivo: "Sono pronto, mi sento bene". La clavicola ha risposto meglio della aspettative, è stata decisiva l'operazione fatta nella stessa giornata dell'infortunio. Questo ha permesso al suo corpo di non andare in "protezione" neuro-muscolare: riprendendo la preparazione già il giorno successivo alla frattura, il tono muscolare generale non è andato in "difesa"

MOTOGP, GP SPAGNA: LE QUALIFICHE GIRO DOPO GIRO

 

È un Dovizioso sorridente e carico in vista della nuova stagione quello che si è presentato ai test della MotoGp sul circuito spagnolo di Jerez. Il pilota romagnolo della Ducati sta recuperando dopo la sessione immergendosi in acqua fredda. La clavicola ha risposto meglio della aspettative, è stata decisiva l'operazione fatta nella stessa giornata dell'infortunio. Questo ha permesso al suo corpo di non andare in "protezione" neuro-muscolare: riprendendo la preparazione già il giorno successivo alla frattura, il tono muscolare generale non è andato in "difesa". Piscina e ottimismo per Dovi e la sua nuova amica...

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso

Dovizioso conferma: "La spalla ha risposto benissimo"

vedi anche

Test Jerez: 1° Vinales, 2° Quartararo

Le prime parole di Dovizioso al termine della giornata: "Sto bene e la cosa non mi sorprende neanche tanto, stavo bene già prima di venire qua, il lavoro a casa è stato perfetto e la spalla ha risposto benissimo, non mi ha limitato. Era molto importante svolgere questi test. Sono pronto parlando di me stesso, dobbiamo ancora lavorare sulla gestione gomme ma sulla velocità, non sulla durata che è un punto interrogativo per tutti. Ci sono alcuni aspetti in cui possiamo ancora migliorare, non mi sento a mio agio quanto vorrei ma questa giornata di test è servita, vedremo se riusciremo a mettere insieme tutto in tempo per domenica. Aver svolto i test era importante per riprendere feeling con la moto. Non siamo al punto in cui vorremmo essere ma non possiamo fare pronostici ora, dobbiamo solo cercare di interpretare la moto al meglio nel minor tempo possibile". No comment sul futuro: "Ora ci concentriamo sul fare il massimo come negli altri anni".

MOTOGP: SCELTI PER TE