MotoGP, Marc Marquez: "Penso e spero che Dovizioso continui in Ducati"

MotoGp
©Getty

Il campione del mondo della Honda sul futuro di Dovizioso: "È ancora a un alto livello, penso e spero che continui con un grande team come Ducati". Sul via del Mondiale: "Saremo tutti più vicini, correndo due volte sullo stesso tracciato. Alex in LCR? Bene così, rispetto sempre le decisioni della Honda"

MOTOGP, GP SPAGNA: LE QUALIFICHE GIRO DOPO GIRO

Il futuro di Dovizioso, in scadenza con la Ducati, è ancora da definire: al termine dei test di Jerez il pilota non si è sbilanciato, al termine della conferenza di Jerez sul tema è intervenuto anche il campione del mondo della Honda, Marc Marquez. "Penso e spero che Dovi contunui anche il prossimo anno. Abbiamo fatto grandi lotte in questi anni ma ancora adesso lui si trova in un momento della sua carriera in cui va forte, vince gare, va sul podio. Secondo me deve sfruttare questo momento e restare in MotoGP, quando invece ti trovi a lottare per le posizioni più dietro è meglio fermarsi. Spero di vederlo con la Ducati, un grande team".

Passi avanti

vedi anche

Vinales pronto alla battaglia: "Mi sento al top"

Nella settimana che segna la ripresa del Motomondiale Marquez avverte i colleghi: "La nostra strategia non cambia, cercheremo di fare il massimo ogni weekend, l'obiettivo è salire sul podio ogni domenica. Nell'ultima ora dei test in Qatar abbiamo fatto passi avanti, ora mi sento a posto fisicamente e anche tecnicamente a Jerez abbiamo confermato i miglioramenti". Sul calendario ridotto e sul fatto di correre due gare sullo stesso circuito Marquez aggiunge: "Mi aspetto che da Jerez 1 a Jerez 2 tutti facciano progressi, saremo tutti più vicini".

Mercato piloti

Dal 2021 al suo fianco nella HCR ci sarà Pol Espargaró: "Una decisione presa dalla Honda, che come sempre rispetto, perchè loro puntano sempre a fare il meglio sia per il pilota sia per il team. Pensano di poter dare a mio fratello Alex una chance in LCR e ne sono felice. Pol sarà un altro compagno fortissimo, verrà per lottare per la vittoria. Per un rookie la norma sarebbe cominciare in un team come LCR, è un'ottima cosa. La squadra Honda vuole andare a podio, altrimenti è un disastro. Questo è quello che conta. Io sono felice così, tutte le voci non mi interessano".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.