SBK 2020 ad Aragon (Spagna): Rea vince Gara-2. I risultati

SBK
Edoardo Vercellesi

Edoardo Vercellesi

Nella domenica di Superbike ad Aragon doppia affermazione per Rea, che si prende la testa della classifica. In Superpole Race Redding chiude secondo davanti a Van Der Mark, nel pomeriggio Davies e Bautista sul podio

LO SPECIALE - HIGHLIGHTS DI GARA-1

Il primo dei due weekend di Aragon del mondiale Superbike si chiude nel segno di Jonathan Rea, che risponde alla vittoria di Scott Redding in Gara 1 conquistando entrambe le corse della domenica. Un doppio successo che consegna al pilota Kawasaki la leadership del campionato a quota 189 punti, dieci in più del ducatista.

In Superpole Race Rea è scattato dalla testa, ha risposto a un attacco di Loris Baz alla prima curva e si è involato verso la vittoria, conquistata davanti a Redding e a Michael Van Der Mark. Un ottimo Alvaro Bautista ha risalito la china fino alla quarta posizione, mentre Chaz Davies ha chiuso quinto passando Alex Lowes e migliorando nettamente la sua casella di partenza per Gara 2. Toprak Razgatliogliu, Michael Ruben Rinaldi e Loris Baz hanno invece occupato le posizioni dalla settima alla nona.

 

Gara 2 ha visto il campione del mondo sbagliare a cinque giri dalla fine, andando lungo all’ultima curva e vanificando un vantaggio di un secondo e mezzo su Davies, che ne ha approfittato per scavalcarlo. La risposta di Rea è stata però pronta e, una volta tornato davanti, il nordirlandese ha rimesso in piedi un piccolo gap che gli ha permesso di terminare al comando. Per Davies è comunque il secondo podio del fine

settimana, mentre dietro di lui ha concluso Bautista con la Honda. Redding porta a casa una quarta posizione comunque importante per la classifica, con Rinaldi quinto che batte ancora una volta Van Der Mark. Un furioso gruppetto di piloti si è giocato la settima posizione per tutta la durata della gara: a spuntarla è stato Leon Haslam, che ha avuto la meglio su Razgatlioglu, Lowes, Garrett Gerloff, Xavi Fores e Tom Sykes, dodicesimo. Federico Caricasulo guadagna i punti della tredicesima posizione e precede Eugene Laverty e Maximilian Scheib. Diciannovesimo Lorenzo Gabellini, ritirato per noie tecniche Marco Melandri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche